Video

Esperti a confronto sul pianeta celiachia

Un focus completo sul pianeta celiachia . Il convegno "Celiachia e dermatite erpetiforme" che si è tenuto sabato 27 maggio al Caesar's Hotel di Cagliari ha passato al setaccio tutte le problematiche che si trovano ad affrontare le persone con questa patologia nell'Isola. Il congresso organizzato dall'Aic Sardegna ha chiamato a raccolta tanti professionisti e cittadini, soprattutto in relazione alla settimana nazionale della Celiachia che si è svolta dal 13 al 21 maggio 2017.

#vivograziealui, al via la campagna informativa sulla donazione d'organi

Nascere e rinascere. Sfiorare la morte con un dito e riassaporare il sapore della vita grazie al dono di un trapianto. Storie che si intrecciano, vite che si legano a doppio nodo, dove la rinascita diventa il motore di una nuova esistenza per chi riceve l'organo e per i familiari del donatore, che possono ritrovare il senso della vita anche dopo un dolore così grande. Si chiama #vivograziealui la campagna di informazione e sensibilizzazione organizzata dall'azienda per la Tutela della Salute della Sardegna e dal centro regionale Trapianti.

Spina bifida: pediatri a confronto sulla gestione di vescica e intestino

Una panoramica sulla disfunzione neurogena vescicale e intestinale e uno sguardo approfondito sulle tendenze attuali nella gestione di vescica e intestino nei bambini e nei giovani adulti affetti da spina bifida e lesioni del midollo spinale. E' l'obiettivo del corso internazionale “Pediatric and young adults bladder and bowel days”, che si terrà il 19 e il 20 maggio all'Hotel Regina Margherita di Cagliari, presieduto da Giuseppe Masnata (A.O. Brotzu, Presidente SIP Sardegna) e Giovanni Mosiello (Ospedale Bambino Gesù, Presidente Commissione Pediatrica ICS).

Epatite C, duemila sardi guariti

Ritrovare la salute. Riscoprire una qualità di vita dimenticata dopo anni di sofferenze e trattamenti. Sono le nuove frontiere della cura dell'epatite C che la Regione Sardegna ha voluto percorrere.

Più verdure e meno carne, un aiuto nella prevenzione di alcune malattie croniche

Mangiando più verdure si possono prevenire tante malattie. A iniziare da alcune patologie croniche a carattere autoimmune o cardiovascolari. A rivelarlo una ricerca multidisciplinare, coordinata dal professor Germano Orrù del servizio di Biologia Molecolare dell’AOU di Cagliari, eseguita attraverso lo studio dei batteri rilevati nella placca dentale dei nostri avi. L’analisi della popolazione batterica orale ha svelato una differenza sostanziale, tra sardi attuali e quelli di 200 anni fa, per un gruppo di batteri che sono strettamente correlati con la dieta.