tumori

"Le malattie croniche assorbono l'80 per cento della spesa sanitaria"

  • Mar, 06/10/2015 - 13:14
La prevenzione salva vite umane ed evita lo spreco di importanti risorse economiche. Per ogni miliardo investito in questo settore se ne risparmiano tre per esami, cure e riabilitazione in dieci anni.

Sarcomi dei tessuti molli: il trattamento preoperatorio combinato chemio-radioterapico più efficace e tollerabile

  • Lun, 05/10/2015 - 14:39
Una nuova strategia terapeutica, più efficace e più tollerabile, per i malati di sarcoma dei tessuti molli che devono sottoporsi a intervento chirurgico: la suggerisce uno studio condotto da Alessandro Gronchi, referente chirurgico della patologia dei Sarcomi dell’Istituto Nazionale dei Tumori, in collaborazione con un team italo-spagnolo.

Nasce il primo database dell'alimentazione in oncologia

  • Lun, 05/10/2015 - 13:05
Verrà presentato domani a Expo (ore 16.00, Palazzo Italia - spazio MIPAAF) il progetto FBO (Food Bank in Oncology), la prima “Banca dell’Alimentazione in Oncologia”: un database degli studi sulle interazioni scientifiche tra cura dei tumori e nutrizione, promosso da Fondazione TERA e Istituto Europeo di Oncologia, grazie al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Tumori, diminuiscono le diagnosi fra gli uomini

  • Gio, 24/09/2015 - 14:47
Per la prima volta in Italia diminuisce il numero di uomini colpiti dal tumore, con 194.400 nuove diagnosi stimate nel 2015 (erano 196.100 nel 2014, 199.500 nel 2013). Una tendenza costante, dovuta soprattutto all’efficacia delle campagne di prevenzione.

European cancer Congress: premio Regaud per Roberto Orecchia

  • Sab, 19/09/2015 - 12:54
Roberto Orecchia, Direttore Scientifico dell’Istituto Europeo di Oncologia e Professore all’Università degli Studi di Milano, sarà il primo italiano a ricevere il Premio Regaud da parte della ESTRO, European Society for Radiotherapy and Oncology per “l’enorme contributo offerto nel campo dell’oncologia, sia in Europa che nella comunità mondiale”.

Tumori, le visite di controllo costano 400milioni di euro l'anno

  • Gio, 10/09/2015 - 11:52
I costi reali delle visite di controllo in oncologia, pari a 400 milioni di euro ogni anno, superano di 10 volte quelli attesi (40 milioni). La causa è da ricercare nella prescrizione di troppi esami inutili o inappropriati e nella scarsa comunicazione fra oncologo e medico di famiglia. Per la prima volta, viene firmato un patto fra specialisti, medici del territorio e pazienti per realizzare un nuovo modello di cura che riguarda i 3 milioni di italiani con storia di cancro che si sottopongono al follow up, cioè alle visite di controllo successive alla fase acuta della malattia.

Pagine