tumori urogenitali

Al via Sam, primo progetto italiano per la "salute al maschile"

  • Mer, 10/06/2015 - 14:34
Otto italiani su dieci non si sono mai fatti visitare da un urologo. Il 95% di loro dichiara di “non avere problemi” e di “essere ancora giovane”. Non solo, gli uomini vanno poco negli ambulatori, si vaccinano meno delle donne, utilizzano i farmaci in misura minore. Il risultato? I maschi si presentano dal medico quasi sempre con disturbi in fase avanzata, trascurati per settimane o mesi, talvolta per anni. Varicocele, patologie sessualmente trasmesse, prostatiti, tumori urogenitali: sono tutte malattie in forte aumento, che possono essere efficacemente prevenute e affrontate con successo quanto più la diagnosi è precoce. Per questo nasce Sam, il primo progetto di Fondazione Veronesi per “la salute al maschile”, promosso in collaborazione con gli urologi italiani, presentato oggi a Milano.