Salute Donna onlus

Tumori, malattie sempre più croniche e sociali: dalle associazioni pazienti sei proposte per affrontare l'emergenza

  • Ven, 26/06/2015 - 11:39
In Italia ogni giorno mille persone ricevono una diagnosi di tumore; 30mila famiglie ogni mese devono iniziare a confrontarsi con l’impatto psicologico, sociale ed economico della malattia. Fortunatamente cresce anche la sopravvivenza, che in Italia raggiunge ormai i 5 anni nel 60 per cento dei casi, uno dei valori più alti nei Paesi europei. Proprio i successi della ricerca stanno cambiando il volto dei tumori, considerati sempre più malattie croniche, di lunga durata, oltre che malattie sociali, a causa della loro crescente prevalenza: oramai sono oltre 3 milioni, un italiano su 20, le persone che hanno conosciuto la malattia e questo dato crescerà a un ritmo di circa il 3 per cento ogni anno.

Viaggi della speranza, pazienti in campo contro migrazione sanitaria

  • Gio, 10/07/2014 - 18:25
Nel corso del 2012 sono stati oltre 770 mila gli italiani ricoverati in una Regione diversa da quella di appartenenza. Circa 2 miliardi di Euro nel 2012 il saldo dei “viaggi della speranza” che continuano a convogliare risorse dal Sud verso il Nord, depauperando la Sanità delle Regioni meridionali, con un impatto drammatico, umano ed economico, per i pazienti oncologici e le loro famiglie. Mentre al Senato è in corso l’esame della riforma del Titolo V della Costituzione, presentato a Roma il Manifesto per i diritti dei pazienti oncologici, promosso da Salute Donna onlus insieme ad altre nove Associazioni per accendere i riflettori sulle difformità tra le Regioni nell'assistenza ai pazienti oncologici che alimentano la migrazione sanitaria.