radioterapia

Individuato il grafene "intelligente" che uccide le cellule tumorali e rispetta quelle sane: ricerca dell'Università di Sassari

  • Ven, 12/05/2017 - 15:12
Uccidere selettivamente le cellule tumorali senza danneggiare quelle sane è possibile. Tra gli studi che negli ultimi anni stanno cercando di trovare una soluzione alla carica aggressiva della chemio e della radioterapia, ce n'è anche uno dell'Università degli Studi di Sassari, recentemente pubblicato nella rivista scientifica "Angewandte Chemie".

Sarcomi dei tessuti molli: il trattamento preoperatorio combinato chemio-radioterapico più efficace e tollerabile

  • Lun, 05/10/2015 - 14:39
Una nuova strategia terapeutica, più efficace e più tollerabile, per i malati di sarcoma dei tessuti molli che devono sottoporsi a intervento chirurgico: la suggerisce uno studio condotto da Alessandro Gronchi, referente chirurgico della patologia dei Sarcomi dell’Istituto Nazionale dei Tumori, in collaborazione con un team italo-spagnolo.