prevenzione

Cardiologia aperta al Brotzu per la settimana del cuore

  • Lun, 10/02/2014 - 15:18
C'è anche l'ospedale Brotzu di Cagliari tra i centri che aderiscono alla quinta campagna nazionale di sensibilizzazione della Fondazione “per il Tuo Cuore” Onlus, dell'Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco), dedicata quest'anno alla prevenzione della morte cardiaca improvvisa soprattutto nei giovani e negli sportivi. Dal 10 al 16 febbraio oltre 700 reparti di cardiologia aderenti alla campagna "Al cuor non si comanda" saranno aperti in tutta Italia per incontri informativi, visite gratuite e iniziative educative. Telefonando al 45595 sarà inoltre possibile fare una donazione per sostenere la ricerca scientifica e le attività della Fondazione per la prevenzione della morte improvvisa. Dal 10 al 15 Febbraio nella postazione cardiologica nell’atrio dell’ospedale Brotzu medici e degli infermieri della SC di Cardiologia del Brotzu dalle 18.30 alle 20 saranno a disposizione per il calcolo del rischio cardiovascolare, per la rilevazione della pressione arteriosa e per fornire tutti i consigli per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Il ministro sostiene screening per abitanti Terra dei fuochi

  • Gio, 09/01/2014 - 10:19
Il ministro della Salute condivide e sostiene l’emendamento al decreto legge “Terra dei fuochi”, presentato dai parlamentari campani, che prevede che la Regione Campania, entro 90 giorni dalla conversione in legge, adotti un “programma straordinario e urgente di interventi di prevenzione primaria e secondaria, anche mediante programmi di diagnostica precoce senza oneri di compartecipazione della popolazione interessata”. Dunque, a tutela della salute viene avviato uno screening gratuito per gli abitanti dei comuni della Terra dei fuochi, cioè nelle aree individuate dalla direttiva firmata dai ministri De Girolamo, Orlando e Lorenzin del 23 dicembre 2013.

Sclerosi multipla, nuova scoperta

  • Lun, 09/12/2013 - 12:35
Trovata nelle ‘cellule sentinella’ una disfunzione metabolica correlata con l’aggravamento della malattia.

Melanoma, + 20% le guarigioni tra gli uomini

  • Gio, 05/12/2013 - 18:59
Nel nostro Paese l’84% degli uomini colpiti dal melanoma, un tumore della pelle particolarmente aggressivo, guarisce. Questa percentuale vent’anni fa era pari a circa il 69%. Un aumento del 15% che non trova invece riscontro fra le donne, dove l’incremento è stato del 6%, passando dall’83 all’89%. “Non conosciamo esattamente i motivi di questa differenza – afferma Paolo Ascierto, presidente della Fondazione Melanoma e direttore dell’Unità di Oncologia Medica e Terapie Innovative del ‘Pascale’ di Napoli -, ma una spiegazione del miglioramento complessivo dei tassi di sopravvivenza a 5 anni può essere trovata nella diffusione capillare delle campagne di prevenzione e nelle terapie sempre più efficaci”.

Tumore al pancreas: più casi, ma migliora la qualità di vita

  • Lun, 14/10/2013 - 13:35
Aggressivo, in costante aumento e difficile da individuare in fase iniziale. Il tumore del pancreas farà registrare nel 2013 circa 12.200 nuovi casi. Ed è una delle neoplasie a prognosi più sfavorevole. Ma oggi, grazie ai progressi della ricerca, siamo di fronte a una svolta nella terapia.

Pagine