pazienti stomizzati

Gli stomaterapisti italiani elaborano il primo accordo internazionale per l’umanizzazione delle cure in Stomaterapia

  • Mar, 07/11/2017 - 12:13
Sono più di 70mila le persone con una stomia intestinale o urinaria residenti in Italia. Un collettivo molto importante, che la società, però, quasi non conosce. Pazienti particolarmente vulnerabili che, dopo aver lottato, per esempio, contro un cancro e aver vinto la battaglia, si trovano poi a dover affrontare una realtà completamente nuova, difficile da accettare e complicata da gestire.