papilloma virus

Dessole: Hpv, necessario vaccinare anche i ragazzi

  • Mer, 29/11/2017 - 16:25
Le parole d'ordine sono prevenzione e vaccinazioni, a partire dai giovani, ragazzi e ragazze, quindi un invito ad aderire alle campagne di screening che consentono di raggiungere una più ampia fascia di popolazione.

Aou Sassari, individuato il Dna del papilloma virus nel sangue di donne senza tumore

  • Mer, 29/11/2017 - 12:03
Non solo nelle mucose e sulla pelle: il Dna del papilloma virus (Hpv) si trova anche nel sangue di donne con infezione cervicale. È il risultato dello studio “Human papillomavirus DNA detection in plasma and cervical samples of women with a recent history of low grade or precancerous cervical dysplasia”, appena pubblicato sulla rivista scientifica PLOS One, condotto dai ricercatori di Microbiologia Clinica del dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano-Bicocca, insieme ai colleghi di Ginecologia dell’ospedale San Gerardo (ASST Monza) e della Sezione di Igiene del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Sassari e dell'Aou di Sassari.

Università di Cagliari pioniere in Benin per sconfiggere il papilloma virus

  • Gio, 23/04/2015 - 17:00
Un intenso e laborioso progetto di cooperazione internazionale sanitaria a favore delle donne del continente africano si è concluso in questi giorni dopo cinque anni di partenariato: il Dipartimento di Citomorfologia dell'Università di Cagliari, capofila del progetto coordinato da Paola Sirigu, ha collaborato alla prevenzione del papilloma virus in Benin grazie alla sinergia con l'associazione di volontariato sarda Gno'nu (guidata dal beninese Felix Adandedjan), altri partner locali sardi, aziendali e istituzionali e, quale partner estero, l'Ospedale Saint Luc del Benin.

Vaccini: ok Ue a profilassi anti-Hpv con 2 dosi negli adolescenti

  • Lun, 07/04/2014 - 13:22
Due dosi invece di 3 per il vaccino anti-Hpv, primo responsabile del cancro al collo dell'utero. La Commissione europea ha dato il via libera allo schema posologico a 2 dosi, a distanza di 6 mesi l'una dall'altra, per la profilassi con il vaccino quadrivalente contro il Papillomavirus umano negli adolescenti dai 9 ai 13 anni.