nuovi anticoagulanti orali

Nuovi Anticoagulanti Orali: dabigatran, il primo farmaco con l’air bag

  • Mer, 09/03/2016 - 17:33
Disponibile anche in Italia idarucizumab, farmaco che inattiva in maniera specifica l’effetto di dabigatran, inibitore diretto della trombina, primo della nuova generazione di anticoagulanti orali, entrato nel nostro Paese da circa tre anni, offrendo maggiore sicurezza ai pazienti con la fibrillazione atriale non valvolare.

Nuovi Anticoagulanti Orali: quando i farmaci innovativi richiedono innovazione nella formazione dei prescrittori

  • Mer, 25/11/2015 - 16:09
“I Nuovi Anticoagulanti Orali, farmaci indicati nella prevenzione dell’ictus in pazienti affetti da Fibrillazione Atriale, sono tra i rimedi terapeutici più importanti dell’ultimo decennio, tuttavia, registrano ancora un sottoutilizzo legato principalmente a barriere ‘culturali’ ed opinioni infondate, che inducono i medici a prescrivere ancora le terapie tradizionali a base di antagonisti della vitamina K, come ilwarfarin. Il fatto è che, da quando questa nuova categoria farmacologica è entrata nella pratica clinica, ormai 6 anni fa, si è registrata una minore incidenza sia di ictus ischemici che emorragici” – dichiara Francesco Romeo, presidente della SIC – Società Italiana di Cardiologia, in occasione della presentazione dell’evento formativo ‘XFORMANCE IN SIC. Formazione esperienziale di aggiornamento sui Nuovi Anticoagulanti Orali’, tenutosi recentemente a Roma.

Fibrillazione atriale, ictus e nuovi anticoagulanti orali

  • Mar, 11/03/2014 - 12:38
E’ ormai dimostrato che la fibrillazione atriale è causa del 15% di tutti gli ictus cardioembolici. Ciò significa che in Italia dei 200.000 casi di ictus stimati all’anno, 30.000 sono determinati da questa frequente anomalia del ritmo cardiaco, la cui prevalenza è stimata intorno all’1% della popolazione (ma ben il 10% degli ultra ottantenni). A Benevento alcuni incontri formativi tra specialisti cardiologi e medici di medicina generale hanno messo in luce i rischi trombo-embolici per la popolazione e le novità apportate dai nuovi anticoagulanti orali nella pratica clinica quotidiana.