medici di famiglia

Vaccini, arriva il primo instant book dei medici di famiglia

  • Gio, 30/03/2017 - 13:08
“Basta diffidenze, dubbi, ostilità e dietrologie sui vaccini. Questi importanti presidi sanitari devono essere incentivati il più possibile tra tutta la popolazione italiana”.

Tumori, le visite di controllo costano 400milioni di euro l'anno

  • Gio, 10/09/2015 - 11:52
I costi reali delle visite di controllo in oncologia, pari a 400 milioni di euro ogni anno, superano di 10 volte quelli attesi (40 milioni). La causa è da ricercare nella prescrizione di troppi esami inutili o inappropriati e nella scarsa comunicazione fra oncologo e medico di famiglia. Per la prima volta, viene firmato un patto fra specialisti, medici del territorio e pazienti per realizzare un nuovo modello di cura che riguarda i 3 milioni di italiani con storia di cancro che si sottopongono al follow up, cioè alle visite di controllo successive alla fase acuta della malattia.

“GP Open Road”, medici di famiglia e cittadini insieme in una migliore gestione del dolore

  • Lun, 16/03/2015 - 12:34
Promosso dall’Associazione pazienti vivere senza dolore, con il patrocinio del Ministero della Salute e il grant incondizionato di Mundipharma, parte oggi da Roma “GP Open Road”. Un giro d’Italia in 16 piazze dove i medici di famiglia potranno seguire un corso di formazione sulla terapia del dolore, con la discussione di casi clinici reali, e i pazienti o comuni cittadini potranno ricevere materiale divulgativo per essere correttamente informati sul tema della sofferenza inutile.

"Tumori, serve più collaborazione tra oncologi e medici di famiglia"

  • Lun, 27/10/2014 - 12:56
Il 73% dei pazienti riconosce il valore della collaborazione fra oncologo e medico di famiglia per la gestione della sua malattia. Ma oltre la metà (54%) giudica oggi questo rapporto insufficiente. Opinione condivisa anche dai clinici: per il 57% di loro la cooperazione ospedale-territorio è inadeguata. Oncologi e medici di famiglia non si parlano o si parlano poco e questo pesa nella gestione della patologia, soprattutto dopo la fase acuta.

Prevenzione, un nuovo software per i medici di famiglia

  • Ven, 07/03/2014 - 12:01
Controllare le informazioni sullo stato di salute del paziente e prendere le migliori decisioni in tempo reale, grazie a un sistema di alert istantanei che avvisano quando qualcosa non va e tracciano la via più virtuosa da seguire. Tutto questo è possibile con “MilleDSS” (Clinical Decision Support System), un’innovativa modalità di supporto al medico in tutte le fasi del processo di cura: un programma informatico unico in Europa (www.milledss.it), sviluppato da Genomedics Srl e Millennium Srl per supportare i medici di famiglia nel Governo clinico delle Cure primarie.