malattie mieloproliferative

Ematologia di precisione: un nuovo orizzonte anche per le malattie mieloproliferative

  • Lun, 05/10/2015 - 15:09
Le malattie mieloproliferative sono tumori del sangue e secondo la classificazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità vengono suddivise in due gruppi: malattie mieloproliferative Ph positive e Ph negative. A questo secondo gruppo appartengono tre entità: la trombocitemia essenziale (TE), la policitemia vera (PV) e la mielofibrosi (MF), caratterizzate da specifiche presentazioni e storia clinica, e che colpiscono pazienti con età mediana intorno a 60-65 anni, anche se un 20% si trova in pazienti di età inferiore a 40 anni.