Luigi Arru

Cus Cagliari, Lilt, Aiom e Regione Sardegna alleati per combattere la sedentarietà

  • Mar, 19/12/2017 - 14:14
Il Cus Cagliari apre le porte alla città. Da febbraio a giugno 2018 nelle palestre e sui campi da gioco del Centro Sportivo Universitario del capoluogo sardo saranno organizzati speciali corsi di fitness e di educazione alla salute, rivolti a giovani studenti, cittadini adulti, anziani, dipendenti dell’Università e anche, con corsi specifici, ai pazienti oncologici.

Sanità, progetto su umanizzazione delle cure

  • Mer, 15/11/2017 - 15:01
E’ partito dagli ospedali di San Gavino, Duilio Casula di Monserrato (Aou di Cagliari), Lanusei, San Martino di Oristano, San Michele e Microcitemico dell’Azienda Brotzu ilprogetto dell'Agenas "Valutazione partecipata del grado di umanizzazione delle cure", che vede coinvolti 45 pazienti di 37 associazioni appartenenti a Tramas, la rete dei cittadini nata nel 2015 per iniziativa dell’assessorato della Sanità.

Attività fisica come medicina, la giunta approva indirizzi

  • Sab, 23/09/2017 - 13:10
L’attività fisica come medicina: è il principio-base degli “Indirizzi operativi sulla promozione/prescrizione dell’attività fisica e sulla prescrizione dell’esercizio fisico nelle persone con patologie croniche”, approvati oggi dalla Giunta su proposta dell’assessore della Sanità, Luigi Arru.

Sclerosi multipla, Arru: "Serve un metodo: apriamo tavoli costanti e dinamici con tutti i protagonisti"

Un'apertura al dialogo e alla collaborazione nel campo della sclerosi multipla.

Acquisti in Sanità, investimento in salute: giovedì e venerdì il congresso Arpes

  • Mer, 10/05/2017 - 12:22
“Acquisti in Sanità, investimento in salute” è il tema del congresso regionale annuale dei Provveditori Economi della Sardegna, Arpes, che si terrà l'11 e il 12 maggio 2017 all'Hotel Regina Margherita a Cagliari.

Sanità, approvati i requisiti organizzativi per i centri di Procreazione assistita

  • Mar, 09/05/2017 - 19:54
Arrivano i requisiti autorizzativi per le strutture sarde nelle quali è possibile praticare la Procreazione Medicalmente assistita (PMA). La Giunta ha approvato la proposta dell’assessore della Sanità, Luigi Arru, sulle caratteristiche tecnico-scientifiche dei Centri e i requisiti del personale impiegato, insieme ai criteri per la determinazione della durata delle autorizzazioni e dei casi di revoca.

Pagine