l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell’Onu

Iarc: "Cancro primo killer del mondo"

  • Lun, 03/02/2014 - 12:31
Il cancro è diventato il primo killer nel mondo: 8,2 milioni di morti nel 2012; circa 4,2 milioni nella fascia di età tra i 30 e i 69 anni – Cresce in maniera esponenziale il numero di casi: 25 milioni i casi di tumore attesi fra 20 anni nel mondo. Lo rivela il Report 2014 della Iarc, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell’Onu. In occasione della Giornata mondiale contro il cancro, che si tiene ogni anno il 4 febbraio, la IARC, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell’Onu ha diffuso dati allarmanti. DalI’edizione 2014 del World Cancer Report, il documento che fornisce un quadro completo sulla malattia a livello mondiale, emerge che il cancro, come singolo fattore, rappresenta la principale causa di mortalità nel mondo, con 8,2 milioni di morti nel 2012.