Genetica Medica dell’Università di Cagliari

Malattie rare, pazienti sardi più esposti all'epatite autoimmune

  • Lun, 29/02/2016 - 16:15
Nella Giornata delle Malattie rare 2016, arriva un importante passo avanti: è uscito nei giorni scorsi sulla prestigiosa rivistaPlos One un articolo scritto da ricercatori dell’Università di Cagliari - primo e secondo nome Roberto Littera e Luchino Chessa – su uno studio condotto su pazienti sardi affetti da epatite autoimmune, una rara malattia secondaria alla perdita di tolleranza da parte del sistema immunitario nei confronti del tessuto epatico e che - insieme alla Colangite Biliare Primitiva e alla Colangite Sclerosante Primitiva - è una delle tre principali malattie autoimmuni che colpiscono il fegato.