Fondazione italiana sclerosi multipla (Fism)

Sclerosi multipla, le cellule staminali mesenchimali sono sicure

  • Gio, 12/09/2019 - 12:46
L'infusione di cellule staminali mesenchimali nelle persone con sclerosi multipla è una procedura sicura. Lo dimostrano i dati preliminari dello studio MESEMS, il primo studio internazionale di questo tipo, presentati in anteprima ad ECTRIMS da Antonio Uccelli, Direttore Scientifico dell'Ospedale Policlinico San Martino e principal investigator dello studio insieme a Mark Freedman, Professore di Neurologia dell’Ottawa Hospital Research Institute (Canada).

Sclerosi Multipla e sport all’aria aperta: vela, windsurf, attività stimolanti che fanno bene

  • Mar, 31/07/2018 - 16:33
Se hai la sclerosi multipla, sport impegnativi come la vela, l’arrampicata o il windsurf fanno per te. Un’iniziativa promossa dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (FISM) e dall’Università degli Studi di Genova ha evidenziato come sport complessi e faticosi possano avere un effetto positivo, stimolando chi li pratica, sia da un punto di vista fisico, sia emotivo.

Sclerosi Multipla: gli aspetti più importanti per la qualità di vita di un paziente

  • Gio, 10/05/2018 - 15:40
La Sclerosi Multipla (SM) colpisce nel mondo circa 2,5-3 milioni di persone, di cui 600.000 in Europa e circa 114.000 in Italia. Sempre più di frequente la diagnosi arriva in età giovanile, tra i 20 e i 40 anni, nella fascia di età più produttiva. La patologia, e lo stato emotivo conseguente, impattano chiaramente sulle attività lavorative e quotidiane di chi ne è affetto, soprattutto in termini di rendimento complessivo come risulta anche dai dati di una ricerca Doxa Pharma, commissionata da Teva Italia, secondo la quale ben il 71% dei pazienti con SM ha visto diminuire il proprio rendimento così come il 55% dei caregiver ha visto ridotto il tempo lavorativo.

Il ruolo del microbiota intestinale nella sclerosi multipla

  • Gio, 13/07/2017 - 14:23
Nell’intestino dei pazienti colpiti da sclerosi multipla recidivante remittente, durante le fasi che precedono la riattivazione della malattia, si osserva un’alterazione della flora batterica (microbiota) intestinale e una corrispondente proliferazione di un tipo di globuli bianchi considerati fondamentali nello sviluppo della patologia.

Staminali, genetica, tecnologia: come cambia la ricerca sulla sclerosi multipla

  • Mer, 31/05/2017 - 16:40
Interessanti risultati che arrivano dalle cellule staminali, la scoperta di nuove componenti genetiche alla base della malattia, le nuove tecnologie come strumento di supporto alla riabilitazione. Ma anche un modo nuovo di guardare alle sfide poste dalle malattie che interessano il sistema nervoso, per cercare risposte condivise.

#LifewithMS, riflettori accesi sulla sclerosi multipla

  • Ven, 26/05/2017 - 13:01
Dalla ricerca ai diritti: insieme per cambiare la realtà della sclerosi multipla. Anche quest’anno si accendono i riflettori della Settimana Nazionale della sclerosi multipla, principale appuntamento con l’informazione sulla malattia promosso da AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla con la sua Fondazione (FISM) dal 27 maggio al 4 giugno.

Pagine