fine vita

“Fine vita”: necessario il coinvolgimento del mondo chirurgico

  • Ven, 16/10/2015 - 15:47
E’ necessario un documento, approvato anche dalle Società Scientifiche di area chirurgica, che possa aiutare il clinico e il paziente nella scelta tra un’opzione chirurgica o un percorso di cure palliative nella fase di fine vita. Lo afferma in questa intervista, rilasciata durante il Congresso Nazionale SIAARTI, Luigi Riccioni, anestesista-rianimatore del Centro di Rianimazione 1 dell’ Ospedale San Camillo Forlanini di Roma.