fecondazione eterologa

Fecondazione eterologa in Sardegna, parla Gianni Monni

Nel corso del congresso della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (Sigo), Giovanni Monni, direttore della struttura complessa di Ginecologia e Ostetricia, diagnosi genetica prenatale e preimpianto e terapia fetale all'ospedale Microcitemico di Cagliari, vicepresidente dell'Associazione mondiale di medicina perinatale (Wapm) e past-president di Aogoi, ha snocciolato i dati della realtà sarda e approfondito in particolare le problematiche relative alla fecondazione eterologa.

Sigo: "Serve subito una nuova legge nazionale sulla procreazione medicalmente assistita"

  • Lun, 29/09/2014 - 14:52
A Cagliari la presa di posizione ufficiale dei ginecologi italiani dal loro congresso nazionale: “I ginecologi italiani sono a favore delle linee guida sulla fecondazione eterologa realizzate dalla Conferenza delle Regioni. Ma serve quanto prima una nuova legge che regoli, in modo uniforme sull’intero territorio nazionale, tutte le procedure di procreazione medicalmente assistita (Pma)”.

Per la fecondazione eterologa la Sardegna punta a garantire il ticket più basso

  • Ven, 26/09/2014 - 07:51
Per la fecondazione eterologa la Sardegna punta a garantire il ticket più basso all'interno della forbice fissata oggi dalle Regioni che va dai 400 ai 600 euro. È la posizione dell'Assessorato della Sanità.

Eterologa, Arru: la Giunta deciderà se andare avanti prima che il Parlamento legiferi

  • Gio, 04/09/2014 - 15:08
"La Giunta deciderà se andare avanti con la fecondazione eterologa prima che il Parlamento legiferi, ed è in Giunta che porterò la questione già nelle prossime ore". Lo dice l'assessore della Sanità Luigi Arru subito dopo il via libera della Conferenza delle Regioni al documento con le linee guida sulla fecondazione eterologa, che sarà inserita nei Lea (Livelli essenziali di assistenza) per le donne in età fertile: la Sardegna, comunque, è "tecnicamente" pronta a procedere.

Fecondazione eterologa, si della Regione

  • Mar, 12/08/2014 - 19:00
"In Sardegna si può praticare la fecondazione eterologa e la Regione è naturalmente favorevole affinché si definisca al più presto il quadro normativo in merito”. Lo afferma l’assessore della Sanità, Luigi Arru.

Pagine