Endocrinologia

Congresso nazionale AME, Associazione Medici Endocrinologi

  • Gio, 26/10/2017 - 10:00
Assistere con appropriatezza e portare benefici alle persone con malattie endocrinologiche favorendo la qualità di vita nel lavoro e nella vita sociale, anche con l’impiego di innovazioni tecnologiche, sono gli obiettivi di AME, Associazione Medici Endocrinologi, che si riflettono sui temi all’attenzione del congresso nazionale AME che aprirà i lavori il 9 novembre a Roma.

Tiroide: sorveglianza attiva come alternanza alla chirurgia

  • Gio, 05/10/2017 - 12:24
“I noduli tiroidei si evidenziano alla palpazione nel 4-7% della popolazione, mentre l’ecografia riscontra noduli non palpabili nel 50-60% delle persone”, spiega Enrico Papini, Direttore Struttura Complessa Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, Ospedale Regina Apostolorum, Albano Laziale.

Malattie ipofisarie: le nuove terapie accelerano il ritorno a una vita normale per i pazienti con acromegalia

  • Lun, 26/06/2017 - 12:33
L’endocrinologia si occupa di malattie dai numeri imponenti come il diabete ma anche di forme dai numeri esigui come le malattie rare o rarissime, talvolta complicate come quelle ipofisarie.

Disturbi della tiroide confusi con stili di vita frenetici

  • Lun, 12/06/2017 - 15:55
Molte donne associano i sintomi quali il cambiamento di peso, l’irritabilità, l’ansia, l’insonnia e l’eccessiva stanchezza ai loro stili di vita frenetici, non rendendosi conto che un disturbo della tiroide potrebbe essere la causa sottostante.

Salute al femminile: endocrinologi a confronto su osteoporosi

  • Mer, 15/03/2017 - 11:34
Menopausa, ipotiroidismo, ipertiroidismo, osteoporosi: malattie di grande impatto che prediligono il genere femminile; il diabete, che in realtà si distribuisce equamente tra i generi, aumenta nella donna il rischio di coronaropatie del 40% rispetto alla controparte maschile.

A Verona endocrinologi a confronto sul ruolo degli ormoni

  • Gio, 23/02/2017 - 14:22
Gli ormoni sono sostanze indispensabili alla sopravvivenza del nostro organismo e la loro produzione è strettamente regolata perché anche lievi disfunzioni sono in grado di alterare l’equilibrio complessivo del corpo.

Pagine