Domenico Inzitari

Neurologi su Sclerosi Multipla: cannabinoidi efficaci 55 per cento dei casi

  • Mer, 08/10/2014 - 19:32
La comunita' scientifica e' in grado di esporre studi sistematici che permettono di valutare meglio l'impatto dei cannabinoidi nel trattamento terapeutico della sclerosi multipla. La terapia evidenzia un'efficacia anche migliore di quanto riscontrato in sperimentazioni cliniche. "In Italia e' d'impatto la percentuale dei benefici ottenuti in particolare dai pazienti spastici: il 50-55 per cento dei pazienti nel nostro Paese, circa il 15 per cento in piu' della media internazionale", spiega Giancarlo Comi, direttore del dipartimento neurologico e istituto di Neurologia sperimentale dell'Universita' Vita-Salute all'Ospedale San Raffaele di Milano.