Divisione di Chirurgia Cervico-facciale dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO)

La sfida IEO ai tumori cervico facciali

  • Ven, 22/01/2016 - 11:43
Mantenere la voce se è colpita la laringe, evitare di prendere farmaci per tutta la vita se si ammala la tiroide, conservare la propria qualità di vita anche nei casi dei più temibili tumori orofaringei: la Divisione di Chirurgia Cervico-facciale dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) dimostra che si può fare, mantenendo i massimi livelli raggiungibili di efficacia nella cura.