diagnosi precoce

Diabete del bambino: informare per evitare le complicanze più gravi

  • Lun, 03/07/2017 - 09:38
Sulla salute dei bambini la conoscenza e l'informazione fanno la differenza. In modo particolare quando si parla di diabete infantile, il diabete tipo 1, quello insulino-dipendente, che in Sardegna continua a colpire i più piccoli con numeri da primato che solo la Finlandia in tutto il mondo fa registrare.

Diagnosi precoce del diabete tipo 1 nell'Isola al via la campagna di Diabete Zero Onlus

  • Mar, 20/06/2017 - 09:57
I campanelli d'allarme sono chiari, ma spesso vengono sottovalutati. Perdita di peso, stanchezza eccessiva, aumento anomalo delle urine o sete inconsueta. Sono i segnali del diabete di tipo 1 che si manifesta soprattutto nellʼinfanzia e nellʼadolescenza. La Sardegna, insieme alla Finlandia, ha la più alta incidenza di diabete infantile nella fascia di età 0-15 anni nel mondo. Rispetto alle altre regioni italiane, l’incidenza è cinque volte più elevata. La diagnosi precoce del diabete tipo 1 è fondamentale perché prima si interviene e prima si evitano le gravi complicanze della malattia scoperta in ritardo. Su questo si batte da vent'anni l'associazione Diabete Zero Onlus che per tenere alto il livello d'allerta sul tema ha progettato e avviato un’azione informativa multimediale destinata alla popolazione della Sardegna per sensibilizzare bambini, genitori, pediatri e medici di famiglia.

ParkLink, la prima banca dati in Italia per sconfiggere il Parkinson

  • Ven, 25/11/2016 - 15:33
Un data base che racchiude tutte le informazioni sanitarie, rigorosamente anonime, delle persone con Parkinson seguite dai neurologi che operano a Bologna e provincia. È ParkLink, il primo studio osservazionale italiano sulla malattia di Parkinson, promosso e realizzato dall’ISNB, Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna, al centro dell’incontro in programma domani 26 novembre, a partire dalle 16.30, nell’aula Magna dell’Ospedale Maggiore in occasione della Giornata Nazionale dedicata a questa patologia.

Giornata Parkinson: la SIN ribadisce importanza diagnosi precoce

  • Mer, 23/11/2016 - 15:22
Nel mondo sono circa 5 milioni le persone affette da Malattia di Parkinson, il disturbo neurodegenerativo più frequente dopo la demenza di Alzheimer, che solo nel nostro Paese fa registrare circa 220.000 casi. Compare in media intorno ai 60 anni di età, con forme precoci che esordiscono anche a 50.

Pink is good, tumore al seno e prevenzione: la diagnosi precoce salva la vita

  • Mer, 24/09/2014 - 11:43
Informazione e prevenzione sono le prime armi per combattere il tumore al seno. Un intervento tempestivo può salvare la vita di tante donne e i dati ne sono la conferma. “Prima viene diagnosticato un tumore al seno, maggiori sono le probabilità di guarigione, che possono arrivare fino al 98% se il tumore è identificato in fase preclinica, ovvero quando non dà ancora sintomi evidenti ed è al di sotto di 1 cm di dimensione” dichiara Paolo Veronesi, presidente della Fondazione Umberto Veronesi e direttore della Chirurgia Senologica Integrata dell'Istituto Europeo di Oncologia. Conoscere i fattori di rischio e quelli di prevenzione, essere consapevoli dei sintomi e sapere a quale età iniziare i controlli sono strumenti essenziali per diminuire il rischio di ammalarsi o di aumentare le probabilità di esito positivo qualora venga diagnosticata la malattia.