Consorzio CORE CINECA

Studio ARNO sullo scompenso cardiaco, l'identikit "reale" dei pazienti italiani

  • Mar, 01/09/2015 - 14:52
Sono anziani e in lieve maggioranza donne in condizioni di salute precarie. Sono persone in terapia con trattamenti non sempre ottimali e destinati in un caso su due a ripetuti ricoveri, che peraltro nella metà dei casi non sono di natura cardiovascolare.