comunicazione

Informazione scientifica 2.0: nuove sfide per giornalisti, medici e pazienti

  • Mer, 03/02/2016 - 15:08
Informazione scientifica ai tempi dei social. Dai siti ai blog, passando per i social network, Facebook, Twitter, Youtube e GooglePlus, le communities e i forum: oggi la scienza e la medicina viaggiano sul web 2.0. La salute corre in Rete: un italiano su 4 si rivolge alla rete per cercare informazioni legate ai temi della salute. Una tendenza aumentata in modo consistente negli ultimi dieci anni. Ma cosa è cambiato per i professionisti dell’informazione chiamati ad informare in maniera corretta, precisa e con fonti sicure sui temi della salute? Il punto sulla situazione si farà venerdì 12 febbraio 2016 alle 14 nella Sala conferenze dell'Unione Sarda in occasione del seminario di formazione rivolto ai giornalisti “Informazione scientifica 2.0. Le nuove sfide per giornalisti, medici e pazienti”.

Fattore K, a Oristano le pazienti si raccontano

  • Ven, 30/10/2015 - 11:14
Da Cagliari a Oristano, viaggiando sull'onda del racconto, sulle parole di dolore, di sofferenza ma anche di speranza. La campagna Fattore K sull'importanza della giusta comunicazione tra operatore sanitario e paziente oncologico ha fatto tappa al San Martino di Oristano.

Tumori, una fiaba per spiegare la malattia ai figli

  • Lun, 26/10/2015 - 13:06
Una fiaba per aiutare i genitori colpiti da tumore a comunicare la notizia della malattia ai figli. Si chiama “Il Viaggio della Regina” (di Beatrice Masini e Gianni De Conno, Carthusia Edizioni), un racconto destinato sia agli adulti che ai piccoli, presentato al XVII Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) che si è chiuso ieri a Roma.

#Fattore K, il messaggio approda a Oristano

  • Mer, 21/10/2015 - 10:31
Fattore K, il messaggio continua a passare e la staffetta ora approda a Oristano. Dopo la tappa al Policlinico universitario di Monserrato, la campagna nata per ribadire l'importanza della comunicazione tra operatore sanitario e malato oncologico, arriva all'ospedale San Martino. L'appuntamento con "Fattore k e territorio. L'importanza della giusta comunicazione" è fissato per giovedì 29 ottobre 2015 nella sala riunioni a partire dalle 15.30. Un pomeriggio per ascoltare ancora una volta la voce dei pazienti, dei care-givers, le loro testimonianze, i loro racconti, ma anche per fare il punto con i protagonisti sullo stato dell'arte, criticità e prospettive della comunicazione operatori sanitari-malati. A Oristano l'obiettivo è puntato sul ritorno a casa dei pazienti oncologici, sull'importanza della continuità della cura e dell'alleanza oncologo-medico di base.

Fattore K, Aou di Cagliari e Università in campo insieme: sulla formazione verrà attivato un modulo per tutti studenti

  • Ven, 25/09/2015 - 15:13
Azienda ospedaliera universitaria di Cagliari e Università insieme in campo per la formazione. E' il Rettore dell'Ateneo cagliaritano, Maria del Zompo, ad annunciarlo, durante Fattore K la giornata dedicata ai pazienti che hanno conosciuto il percorso di diagnosi e cura del tumore.

"Un buon operatore si deve formare anche dal punto di vista umano"

  • Gio, 17/09/2015 - 11:19
La campagna Fattore K arriva all’Università, nella culla della formazione dei professionisti di tutte le professioni sanitarie. "Da questo incontro ci aspettiamo molto perché crediamo che un’adeguata comunicazione di una diagnosi, di una prognosi, sia la prima terapia nel percorso di cura che ogni giorno i malati di tumore devono affrontare", spiega Maria Dolores Palmas, infermiera del quinto piano dell'ospedale Oncologico Businco di Cagliari, che ha ideato la campagna insieme a Sardegna Medicina.

Pagine