chemioterapia

Individuato il grafene "intelligente" che uccide le cellule tumorali e rispetta quelle sane: ricerca dell'Università di Sassari

  • Ven, 12/05/2017 - 15:12
Uccidere selettivamente le cellule tumorali senza danneggiare quelle sane è possibile. Tra gli studi che negli ultimi anni stanno cercando di trovare una soluzione alla carica aggressiva della chemio e della radioterapia, ce n'è anche uno dell'Università degli Studi di Sassari, recentemente pubblicato nella rivista scientifica "Angewandte Chemie".

Tumori, Linfomi e leucemie: over 65 al centro del congresso della Società italiana di Ematologia

  • Mer, 07/10/2015 - 13:06
Un paese di ultrasessantacinquenni di cui più di un terzo potenzialmente colpito da patologie tumorali: è questo il quadro del futuro tratteggiato dagli esperti riuniti a Firenze per il quarantacinquesimo Congresso Nazionale della SIE – Società Italiana di Ematologia, in svolgimento dal 4 al 7 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze.

Sarcomi dei tessuti molli: il trattamento preoperatorio combinato chemio-radioterapico più efficace e tollerabile

  • Lun, 05/10/2015 - 14:39
Una nuova strategia terapeutica, più efficace e più tollerabile, per i malati di sarcoma dei tessuti molli che devono sottoporsi a intervento chirurgico: la suggerisce uno studio condotto da Alessandro Gronchi, referente chirurgico della patologia dei Sarcomi dell’Istituto Nazionale dei Tumori, in collaborazione con un team italo-spagnolo.

La dieta giusta per battere il cancro

  • Lun, 15/06/2015 - 14:04
Cibo sano e giusti nutrienti. Un'alimentazione corretta durante la terapia oncologica può aiutare a ridurre i malesseri e gli effetti collaterali.

Giulia e la chiamata alla vita dal fattore k

  • Mar, 03/03/2015 - 13:06
In inglese la chiamano “wake-up call”, quel campanello che tintinna tra i meandri dei pensieri e suona la sveglia. Una chiamata alla vita per Giulia Muntoni, 34 anni, cagliaritana, arrivata con quel “fattore k” che l'ha tirata su dal limbo di malessere in cui è rimasta per anni impantanata per riportarla alla luce, nuova, diversa, con una ritrovata consapevolezza.

Carcinoma renale, ricerca Cnr: proteina per rendere più efficace la chemio

  • Gio, 06/11/2014 - 13:11
Il carcinoma renale è un tumore frequente nei paesi occidentali e resistente alla chemioterapia e alla radioterapia: ogni anno vengono diagnosticati in Europa circa 86.000 nuovi casi e in Italia 8.200 (5.600 uomini e 2.600 donne). I ricercatori dell’Istituto di tecnologie biomediche del Consiglio nazionale delle ricerche (Itb-Cnr) di Bari (Mariano Francesco Caratozzolo, Flaviana Marzano e Elisabetta Sbisà) hanno identificato una proteina che rende più efficace il trattamento chemioterapico nel carcinoma renale. Lo studio è pubblicato sulla rivista scientifica ‘Oncotarget’.

Pagine