Carlo Gandolfo

Ridurre i valori della pressione arteriosa fa diminuire del 40-50% il rischio di essere colpiti da ictus

  • Gio, 29/03/2018 - 15:30
Definita “killer silenzioso” che colpisce, nel nostro Paese, il 33% degli uomini e il 31% delle donne, la metà dei quali non ne è a conoscenza, l’ipertensione è la prima causa di mortalità al mondo. Nella popolazione italiana l’ipertensione arteriosa è molto frequente, soprattutto nelle persone anziane: sopra i 65 anni d’età circa due terzi dei soggetti hanno valori eccessivamente alti.