Beatrice Lorenzin

Massimiliano Allegri, primo "Allenatore di salute"

  • Lun, 23/05/2016 - 14:57
Gli allenatori come alleati di salute a fianco dei pediatri, degli oncologi, del CONI e del Ministero. Obiettivo: coinvolgerli nel favorire corretti stili di vita fra gli adolescenti. Parte dall’Italia il primo progetto al mondo per rendere i mister “educatori” non solo nelle tecniche di gioco, ma anche nella lotta al fumo, al consumo di alcol, alla corretta alimentazione. E inizia con il ministro della Salute Beatrice Lorenzin che affida il ruolo di ambasciatore di questo progetto a Max Allegri, allenatore campione d’Italia.

Diabete, appello di Songini all'assessore: "Attivi subito tavolo di lavoro per Registro regionale"

  • Gio, 22/05/2014 - 12:20
“Quarantacinque bambini di età inferiore a 14 anni su 100mila si ammalano di diabete tipo 1 ogni anno nell'Isola contro 10 nell’Italia peninsulare. La Sardegna, è noto, è l’area a più alto rischio di diabete tipo 1 a livello mondiale, dopo la Finlandia. E' necessario che la Regione Sardegna attivi al più presto un tavolo tecnico multidisciplinare volto a definire le modalità e le strategie più idonee per la costituzione di un Registro diabete, come stabilito dal Piano nazionale diabete”. E' l'appello che Marco Songini, direttore del Centro per il trattamento delle complicanze del Diabete dell'ospedale Brotzu, ha lanciato al neo assessore regionale alla Sanità Luigi Arru.

Dovesalute, il Tripadvisor della sanità

  • Lun, 03/03/2014 - 15:01
Beatrice Lorenzin l'ha definito "il Tripadvisor della Sanità", un sito dove i pazienti non solo possono trovare le informazioni che cercano sulle strutture in cui vengono curate le varie patologie, ma possono anche lasciare un commento e dare una valutazione su qualità delle cure ricevute e professionalità del personale sanitario. Il ministro della Salute ha presentato questa mattina alla stampa www.dovesalute.gov.it, sito internet del ministero aperto a tutti i cittadini che consentirà di facilitare l’uso dei servizi sanitari e sociosanitari, rendendo disponibili i dati sulle caratteristiche strutturali, funzionali e di attività delle strutture che costituiscono la rete di offerta sanitaria.

Lorenzin: "Pazienti liberi di farsi curare in altri Paesi Ue"

  • Ven, 28/02/2014 - 18:30
Il consiglio dei ministri ha approvato oggi il Decreto legislativo di recepimento della direttiva 2011/24/UE relativa all’assistenza sanitaria transfrontaliera. La direttiva elimina gli ostacoli che impediscono ai pazienti di curarsi in altri Paesi Ue, formalizzando il diritto di recarsi in uno Stato membro diverso da quello di appartenenza per curarsi ed ottenere, al proprio rientro, il rimborso delle spese sostenute. Il provvedimento integra i vigenti regolamenti comunitari eliminando la necessità di autorizzazione preventiva, al di fuori di casi eccezionali, e consente di poter richiedere assistenza sanitaria presso altri Stati dell’Unione europea, con alcune limitate esclusioni.

Lorenzin: "Dal cancro si può guarire"

  • Mer, 05/02/2014 - 12:59
“La lotta al cancro è una delle priorità del Servizio Sanitario Nazionale per l’elevata incidenza della malattia e per il suo pesante impatto sociale ed economico. I dati parlano chiaro: ogni giorno nel nostro Paese, circa 1.000 persone ricevono una diagnosi di tumore e si stimano ogni anno oltre 300.000 nuove diagnosi di questa malattia. Fortunatamente però grazie agli screening, alle diagnosi precoci e ai progressi della ricerca e delle terapie possiamo dire che quello che veniva un tempo considerato un “male incurabile” è divenuto in moltissimi casi un “male curabile” dal quale si può guarire. Così il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha partecipato alle celebrazioni per la “Giornata mondiale contro il cancro”.

Patto della Salute, accordo sui Lea

  • Mer, 29/01/2014 - 13:20
Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e il gruppo di lavoro, composto dagli assessori e dai presidenti di Regione scelti d’intesa con il presidente della Conferenza delle Regioni, esprimono soddisfazione per il confronto sul Patto della Salute, che continua serrato secondo scadenze già fissate. Sono stati esaminati i primi articoli: oggi è stato raggiunto l’accordo sul Fondo 2014-2016 che garantisce l’aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) con la definizione della nuova lista entro il prossimo 30 giugno. E’ stato trovato l’accordo sull’impianto complessivo della norma, sul concetto di spending review interna, finalizzato al miglioramento del sistema sanitario.

Pagine