bambini

"Un, due, tre... Quattro... Stelle!?", sostegno psicologico per le famiglie dei piccoli pazienti oncologici

  • Gio, 14/05/2015 - 10:59
La malattia arriva e crea il black out. Il girotondo festoso della famiglia si annebbia sotto la nuvola della malattia, in modo particolare quando si tratta di patologie oncoematologiche. Ancora di più quando colpiscono i più piccoli. Quando un bambino si ammala la famiglia deve ricreare l'equilibrio. Spesso con la malattia i fratelli sani si trovano emarginati, abbandonati, lasciati a navigare in un mare di emozioni che neanche loro riescono a decifrare.

Bambini in ospedale: al Pini un percorso per farli "sentire a casa"

  • Mar, 12/05/2015 - 12:17
All’ospedale come a casa, in corsia come nelle aule di scuola. Ci sono mamma e papà e anche le maestre, insieme ad altri bambini che hanno bisogno di cure. Così la degenza diventa meno pesante e il fisico – ma anche l’umore – reagiscono meglio agli interventi e ai trattamenti. All’Istituto Ortopedico Gaetano Pini è iniziato un percorso rivolto ai pazienti pediatrici, un vero e proprio progetto che comprende numerose e diverse attività per i più piccoli; uno dei due genitori può stare con il proprio figlio durante tutta la permanenza in clinica e vengono ricreate situazioni quanto più vicine alla quotidianità dei piccoli, inoltre viene promosso il dialogo continuo con le famiglie per migliorare la degenza del bambino in ospedale. Così, rifacendosi ai principi elencati nella “Carta dei diritti del bambino in ospedale”, l’Istituto diventa sempre più “a misura di bambino”.

Dai bambini agli anziani, il dolore tocca un italiano su cinque

  • Mar, 12/05/2015 - 11:42
Emicrania nei bambini, è allarme: secondo uno studio coordinato da Bruno Colombo (responsabile del centro per la cura e la diagnosi delle cefalee dell'età pediatrica ed adulta dell'Università Vita-salute, ospedale San Raffaele di Milano) ne soffre 5% dei bambini, con punte del 9% negli under 12. L'esordio dei sintomi avviene tra i 7 e gli 11 anni, con una frequenza di tre-quattro episodi al mese; tra i più piccoli sono i maschi ad essere più colpiti, mentre con la pubertà la grande maggioranza dei casi riguarda le femmine. Il rischio aumenta del 40%, se soffre di emicrania uno dei due genitori, del 70% se la patologia riguarda entrambi.

Dalla pelle al cuore, passando per allergie, obesità infantile e cefalee: Napoli ospita la Pediatria Preventiva e Sociale

  • Lun, 20/04/2015 - 14:31
Quattro giorni di incontri e dibattiti nel capoluogo campano tra i massimi esperti di pediatria provenienti da tutta Italia. Dal 30 aprile al 3 maggio l’Hotel Royal Continental di Napoli ospita “Napule è…Pediatria Preventiva e Sociale”, il convegno organizzato dalla Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) che ha l’obiettivo di offrire spunti di riflessione sui nuovi fattori di rischio e sulle prossime sfide che il Pediatra di Famiglia è chiamato ad accogliere.

Primavera e bambini, le raccomandazioni di Amici del Bambino Malato Onlus

  • Lun, 30/03/2015 - 12:25
E’ primavera, le giornate si sono allungate e si gioca all’aperto, ma i raffreddori e i malanni sono in agguato. E con le vacanze di Pasqua spesso i ritmi dei bambini vengono alterati e si fa qualche “strappo” ad una dieta sana. Susanna Esposito, presidente dell’associazione Amici del Bambino Malato Onlus e direttore dell’Unità di Pediatria ad Alta Intensità di Cura della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano raccomanda a mamme e papà tutte le precauzioni e i comportamenti da adottare per mantenere sani i nostri bambini anche in questo periodo.

Vaccini: i vero/falso di Susanna Esposito

  • Mar, 09/12/2014 - 12:16
"I vaccini hanno cambiato non solo la nostra vita ma anche e soprattutto la nostra storia: sono pressocchè scomparse alcune malattie infettive, la mortalità infantile si è ridotta drasticamente grazie al calo delle patologie infettive e molte gravi malattie debellate non vengono più percepite come un pericolo. La nostra però è una memoria corta. Sempre più clamore suscita la diffusione di messaggi allarmanti, soprattutto sul web, sui possibili danni legati all’utilizzo dei vaccini; si sono costituiti veri e propri movimenti radicalmente contrari alla somministrazione dei vaccini e sono nati siti, community, forum e gruppi che si battono quotidianamente su questo fronte. C’è un bisogno estremo di chiarezza dal mondo accademico". Susanna Esposito, direttore dell’Unità di Pediatria ad Alta Intensità di Cura della Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano, presidente WAidid e Sitip illustra con un VERO/FALSO tutto quello che c’è da sapere sui vaccini e rassicura le mamme: i vaccini sono sicuri ed efficaci.

Pagine