bambini

Anestesia pediatrica: occorre maggior “training”

  • Ven, 16/10/2015 - 16:23
In Italia, una volta acquisita la specialità in anestesia, è possibile trattare tutti i pazienti: dal neonato all’anziano senza alcuna differenza. Sono invece necessari training formativi supplementari, come avviene nel mondo anglosassone. E’ quanto emerge dall’intervista rilasciata da Edoardo Calderini, Direttore del dipartimento anestesia del Policlinico di Milano.

Ortopedia e bambini: dieci consigli utili per mamma e papà

  • Gio, 03/09/2015 - 13:16
I piccoli e grandi traumi nel bambino o la presenza di patologie ortopediche - in alcuni casi addirittura prima della nascita- , possono mettere in allarme le mamme e in generale entrambi i genitori. È bene conoscere a quali rischi i bambini e gli adolescenti possono andare incontro ma anche ascoltare i consigli dell’esperto e rivolgersi alle strutture più idonee.

“L’Aquilone, il suo filo e il vento”, i pediatri si incontrano a Stresa

  • Mar, 01/09/2015 - 15:28
Una quattro giorni di riflessioni, incontri e dibattiti che vedrà confrontarsi nella città che si affaccia sul Lago Maggiore oltre 150 relatori, tra pediatri ed esperti nel campo dello sviluppo psicofisico dei bambini e della diagnosi e terapia delle malattie infantili. “L’Aquilone, il suo filo e il vento” è lo slogan del XXVII Congresso SIPPS, Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, al quale parteciperanno più di 700 medici provenienti da tutta Italia.

"Divieto di fumo in auto? Bene, ma attenzione anche quello di terza mano”

  • Ven, 24/07/2015 - 13:16
“Noi pediatri siamo i primi ad attivarci per rendere più consapevoli i genitori sui danni del tabagismo. Molte persone ad esempio non sanno che oltre al fumo attivo e passivo esiste anche quello di “terza mano”: quando i derivati della combustione si depositano sugli abiti e sulla tappezzeria e possono essere inalati dai bambini, se sono presi in braccio o messi nel seggiolini in auto. Approviamo fortemente la nuova manovra del Ministero della Salute, che interviene con misure ancor più restrittive a tutela della salute dei bambini. Ma sono necessari anche attività educazionali e di sensibilizzazione per i genitori.” È questa la posizione della Società italiana per le Malattie Respiratorie Infantili (SIMRI) espressa dal presidente, Renato Cutrera, sulla proposta di legge voluta dal Ministro Beatrice Lorenzin che vieta il fumo in auto e nelle aree esterne agli ospedali pediatrici.

Sipps: in età pediatrica il tabacco è il fattore nocivo ambientale più significativo per la salute dei bimbi

  • Mar, 21/07/2015 - 14:26
Foto o frasi shock sui pacchetti di sigarette come deterrente per i tabagisti; divieto di accendere una sigaretta in auto se sono presenti bambini o donne incinte; sanzioni per chi venderà le ‘bionde’ ai minori. Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha dichiarato guerra al fumo.

Estate e bambini: cosa è meglio mangiare

  • Gio, 09/07/2015 - 11:15
Per i più piccoli una corretta alimentazione rappresenta, di fatto, una tappa fondamentale di ogni intervento preventivo relativo alla salute e che ha come obiettivo il raggiungimento di un buon equilibrio nutrizionale attraverso il consumo di alimenti naturali, tra i quali quelli che contengono nutrienti di natura funzionale.

Pagine