Associazione per la ricerca sul diabete Italia

Progressi nella sfida contro il diabete

  • Gio, 05/06/2014 - 11:36
Il diabete di tipo 1, giovanile o insulino-dipendente, è una patologia cronica; su una base genetica si innesca un processo autoimmune, il pancreas non è più in grado di produrre correttamente insulina, l’ormone che regola i livelli di glucosio nel sangue. Il sistema immunitario della persona colpita da diabete riconosce come estranee e dannose le cellule beta, che all’interno del pancreas sono deputate alla produzione di insulina; le attacca e le distrugge, fino ad azzerare talora completamente la produzione di questo ormone. “La Sardegna è la regione più colpita in Italia. I nuovi casi, nella fascia di età compresa tra 0-14 anni, sono circa 130 per anno, e la percentuale di popolazione sarda colpita direttamente e indirettamente dalla patologia è molto elevata. Possiamo sperare in un futuro senza diabete? Si aprirà con questa domanda il convegno internazionale “Progressi nella sfida contro il diabete” che si terrà a Cagliari al T-Hotel domenica 8 giugno.