Anestesia e Rianimazione

Delegazione di medici cinesi in visita all'ospedale San Martino di Oristano

  • Gio, 07/12/2017 - 14:18
Una delegazione di 22 medici cinesi ha visitato oggi le Unità operative di Neuroriabilitazione, Anestesia e rianimazione, Nefrologia e dialisi dell’ospedale San Martino di Oristano per confrontarsi sui modelli organizzativi ed importare in Cina le buone pratiche della sanità italiana.

Nutrizione artificiale, questa sconosciuta Murru: "Creare la rete tra i professionisti coinvolti"

Nutrizione artificiale, questa sconosciuta. Si parla poco di questa pratica ancora ignorata da tanti operatori sanitari. La nutrizione artificiale si applica su pazienti fortemente malnutriti o incapaci di nutrirsi autonomamente o che hanno delle situazioni in cui l'alimentazione, per un determinato periodo, non è possibile. Un trattamento a volte salvavita, che nella maggior parte dei casi migliora la qualità di vita dei pazienti e che, purtroppo, viene ancora considerato un supporto e non un vero e proprio atto medico qual è.  

Piano emergenza massiccio afflusso di feriti: simulazione all’ospedale di Lanusei

  • Mer, 14/12/2016 - 15:35
Un incidente stradale che coinvolge i passeggeri a bordo di un pullman diretto a Urzulei: 14 feriti, alcuni in gravi condizioni, da trasportare con urgenza all’ospedale più vicino. È lo scenario simulato ieri (martedì 13 dicembre 2016) nel Presidio ospedaliero Nostra Signora della Mercede di Lanusei per testare il Piano aziendale di emergenza per il massiccio afflusso di feriti (PEIMAF).

Contro il dolore cronico infiltrazioni di gel piastrinico

  • Gio, 12/05/2016 - 13:18
In Italia il dolore cronico, quella forma di sofferenza che, perdurando nel tempo, è in grado di compromettere pesantemente il benessere psicofisico della persona, colpisce 1 cittadino su 4; nella sola provincia del capoluogo umbro sono circa 170.000 le persone che devono fare i conti con sintomatologie dolorose. Al Centro di Medicina del Dolore dell’Ospedale S. Maria di Misericordia a Perugia, da anni eccellenza regionale nel fornire una risposta concreta ai bisogni assistenziali dei pazienti che soffrono, il trattamento delle patologie muscolo-scheletriche viene praticato con una tecnica innovativa che si avvale di gel piastrinico.