AISC

Giornata Mondiale del Cuore 2015: a Roma un maxi-cuore “batte” per lo scompenso cardiaco

  • Mar, 29/09/2015 - 15:01
Oltre 600mila persone in Italia soffrono di scompenso cardiaco, prima causa di ospedalizzazione per gli over 65, con un’incidenza in costante aumento. Per aumentare la conoscenza di questa patologia, la Galleria Alberto Sordi ospita “Keep it pumping – Ascolta il tuo battito”, iniziativa di sensibilizzazione promossa da Novartis in collaborazione con AISC, l’Associazione Italiana Scompensati Cardiaci. Fulcro dell’iniziativa, una maxi-scultura in vetroresina a forma di cuore dipinta con messaggi dedicati al cuore e allo scompenso cardiaco e una App che consente di donare i battiti del proprio cuore.