Parlamento

Tumori, malattie sempre più croniche e sociali: dalle associazioni pazienti sei proposte per affrontare l'emergenza

  • Ven, 26/06/2015 - 11:39
In Italia ogni giorno mille persone ricevono una diagnosi di tumore; 30mila famiglie ogni mese devono iniziare a confrontarsi con l’impatto psicologico, sociale ed economico della malattia. Fortunatamente cresce anche la sopravvivenza, che in Italia raggiunge ormai i 5 anni nel 60 per cento dei casi, uno dei valori più alti nei Paesi europei. Proprio i successi della ricerca stanno cambiando il volto dei tumori, considerati sempre più malattie croniche, di lunga durata, oltre che malattie sociali, a causa della loro crescente prevalenza: oramai sono oltre 3 milioni, un italiano su 20, le persone che hanno conosciuto la malattia e questo dato crescerà a un ritmo di circa il 3 per cento ogni anno.

Giornata nazionale Ail, l'Ematologia nell'era della precisione: migliora efficacia terapie, aumentano speranze per i pazienti

  • Mer, 17/06/2015 - 14:47
Gli specialisti la definiscono “Ematologia di precisione”. È il frutto di anni di ricerche e studi che hanno rivoluzionato l’approccio diagnostico e terapeutico alle malattie del sangue e hanno ridato la speranza della guarigione a pazienti che sembravano non averne. Una rivoluzione partita dalla Leucemia Mieloide Cronica, con l’avvento di farmaci in grado di colpire precisi bersagli molecolari e lo sviluppo di tecnologie sofisticate in grado di identificare e “pesare” le alterazioni molecolari delle malattie del sangue.

Tumori della pelle: la dermatologia italiana e le Istituzioni insieme per la prevenzione

  • Mer, 17/06/2015 - 14:36
“Il sole risplende: non ha altra scelta, nulla di nuovo”. Così Samuel Beckett. Ma a differenza di quanto scriveva del sole il drammaturgo e poeta irlandese, noi dobbiamo scegliere di proteggerci dai suoi raggi. Già, perché se “non usato con cautela”, il sole può provocare danni molto seri alla nostra pelle, fino a causare tumori. Se ne è discusso oggi a Montecitorio nel corso di una conferenza stampa durante la quale sono emersi dati allarmanti: il numero di casi di neoplasie della pelle è in continua crescita in tutti i Paesi del mondo, inclusa l’Italia.

L'allarme di Favo: "Servono 1.070 giorni per accedere ai farmaci anti-cancro"

  • Gio, 14/05/2015 - 13:21
Servono circa tre anni, 1.070 giorni, perché un farmaco anti-cancro sia disponibile per i pazienti italiani. In particolare sono richiesti 400 giorni per l’approvazione da parte dell’agenzia regolatoria europea (EMA, comprensivi di “clock-stop”) e circa 570 per quella nazionale dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco).

"La riabilitazione oncologica entri nei Livelli essenziali di assistenza"

  • Gio, 14/05/2015 - 11:35
La riabilitazione oncologica deve essere riconosciuta nella sua specificità e rientrare nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) garantiti a tutti i cittadini. Oggi non è così. E la mancanza di supporto socio-economico carica di oneri le famiglie, costrette a provvedere a proprie spese alle forme di assistenza non previste dal Servizio Sanitario Nazionale. La denuncia è contenuta nel VII Rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici, presentato oggi al Senato nel corso della X Giornata nazionale del malato oncologico.

Sanità, Arru: "Lavoriamo a un nuovo modello di emergenza-urgenza"

  • Lun, 13/04/2015 - 19:47
Meno file nei pronto soccorso e interventi in ambulanza e in ospedale garantiti da professionisti specializzati nella medicina dell'emergenza-urgenza. Anche questo è il futuro della sanità in Sardegna. Un obiettivo ambizioso, ma a portata di mano, sul quale la Regione sta lavorando dall'insediamento della Giunta Pigliaru.

Pagine