Politica sanitaria

Sanità, progetto su umanizzazione delle cure

  • Mer, 15/11/2017 - 15:01
E’ partito dagli ospedali di San Gavino, Duilio Casula di Monserrato (Aou di Cagliari), Lanusei, San Martino di Oristano, San Michele e Microcitemico dell’Azienda Brotzu ilprogetto dell'Agenas "Valutazione partecipata del grado di umanizzazione delle cure", che vede coinvolti 45 pazienti di 37 associazioni appartenenti a Tramas, la rete dei cittadini nata nel 2015 per iniziativa dell’assessorato della Sanità.

Un tavolo di lavoro sulla nutrizione artificiale nella Sic

  • Ven, 10/11/2017 - 19:04
"Apriremo un tavolo di lavoro che metta in luce le buone esperienze e permetta di uniformare i percorsi assistenziali per la nutrizione artificiale nella sindrome dell'intestino corto". Lo ha assicurato Federico Argiolas, direttore del Servizio promozione della salute e osservatorio epidemiologico della Regione autonoma della Sardegna, agli operatori sanitari e pazienti riuniti oggi nell'aula Thun dell'ospedale Microcitemico Antonio Cao di Cagliari nel corso dell'evento "La nutrizione artificiale nella sindrome dell'intestino corto".

La donne e il diabete, il 14 la Giornata mondiale

  • Gio, 09/11/2017 - 10:11
Una malattia spesso subdola, molto conosciuta nel nome ma poco nella vita reale, e per questo a volte curata male o in ritardo. Eppure di diabete ne soffrono oltre 400 milioni di persone adulte nel mondo e le stime per il futuro non sono incoraggianti: entro il 2040 ci saranno quasi 650 milioni di malati.

Il 70 per cento dei sardi esente da ticket, accordo assessorato-Gdf

  • Mar, 07/11/2017 - 17:52
Si rafforza la collaborazione sul controllo della spesa tra il Comando regionale della Guardia di Finanza e l’assessorato della Sanità.

Lenzotti direttore dell'Azienda per l'Emergenza -Urgenza

  • Mar, 07/11/2017 - 12:22
“È una giornata importante per la sanità sarda, per Nuoro e per il territorio. Con Giorgio Lenzotti completiamo la squadra dei direttori generali delle Aziende del sistema regionale e dell'organizzazione sanitaria sarda”. Lo ha dichiarato ieri l'assessore Luigi Arru, presentando ufficialmente a Nuoro il primo direttore generale dell'Azienda per l'Emergenza -Urgenza, Giorgio Lenzotti.

La rete ospedaliera è legge

  • Gio, 26/10/2017 - 09:42
Dopo vent’anni la Sardegna ha una nuova organizzazione dell’offerta ospedaliera, con 4101 posti letto pubblici per acuti (dagli attuali 4758) e 542 per post acuti (attualmente sono 147). Nel “sistema a ruota”, con un centro principale e centri di riferimento collegati, l’offerta assistenziale vede due Hub principali, uno al Nord, in capo all’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari, e il secondo al Sud, con l’Azienda Brotzu. In questi due Hub, cosiddetti Dipartimenti di Emergenza e Accettazione, si eseguono tutte le prestazioni di alta specializzazione.

Allarme malattie sessualmente trasmesse tra i giovani

  • Sab, 23/09/2017 - 13:24
Le Malattie sessualmente trasmesse (MST) costituiscono un serio problema sanitario e sociale che riguarda principalmente i giovani e gli adolescenti che, sempre di più, si avvicinano al sesso precocemente - il 15% già tra i 13 e i 14 anni - ma senza un’adeguata consapevolezza e conoscenza del proprio corpo.

Attività fisica come medicina, la giunta approva indirizzi

  • Sab, 23/09/2017 - 13:10
L’attività fisica come medicina: è il principio-base degli “Indirizzi operativi sulla promozione/prescrizione dell’attività fisica e sulla prescrizione dell’esercizio fisico nelle persone con patologie croniche”, approvati oggi dalla Giunta su proposta dell’assessore della Sanità, Luigi Arru.

Malattie rare, la giunta aggiorna la rete dei Centri di riferimento per patologia

  • Sab, 23/09/2017 - 13:01
E’ stata aggiornata, con una delibera della Giunta regionale, la rete delle malattie rare, con l’individuazione dei Centri di Riferimento per Patologia (CRP). Con l’adeguamento dei Centri, viene confermato il ruolo dell'Ospedale Regionale per le Microcitemie "Antonio Cao" di Cagliari quale Centro di riferimento Regionale per le malattie rare.

Trenta anni fa il primo trapianto di midollo osseo: il contributo della medicina sarda

  • Ven, 22/09/2017 - 11:13
A 30 anni dal primo trapianto di cellule staminali ematopoietiche (CSE), il 28 e il 29 settembre esperti e professionisti rifletteranno sullo storico contributo della medicina sarda allo sviluppo della ricerca su questo tipo di trapianto.

Pagine