Ricerca, studi e sperimentazioni

Sla: arriva la diagnostica precoce

  • Mar, 26/08/2014 - 09:50
Dimostrata per la prima volta la possibilità di diagnosticare precocemente la Sla. Il risultato è di un gruppo di ricerca italiano che coinvolge l’Istc-Cnr e apre la strada allo sviluppo di nuove terapie.

Studio del San Gallicano: la sifilide aumenta di oltre 7 volte il rischio di contrarre l’Aids

  • Ven, 04/07/2014 - 17:12
Un soggetto affetto da malattia sessualmente trasmessa ha maggiore probabilità di contrarre un’infezione Hiv. È questo il dato più importante emerso da uno studio longitudinale durato 25 anni e condotto a Roma all’Istituto San Gallicano. La sifilide In particolare si è dimostrata capace di aumentare il rischio di infezione da Hiv fino a oltre sette volte. Un aumento del rischio è stato dimostrato, in misura minore (circa 2 volte), anche per la gonorrea.

Lattosio: il 40% degli italiani predisposto all'intolleranza

  • Ven, 04/07/2014 - 16:59
Uno studio sull’intolleranza al lattosio, condotto dal gruppo diretto da Marco Centanni nell’UOC di Endocrinologia dell’Università La Sapienza, Ospedale Santa Maria Gorettti di Latina, è stato recentemente pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism. Lo studio ha valutato la dose efficace dell’ormone tiroideo in pazienti ipotiroidei con concomitante intolleranza al lattosio.

Mesotelioma, carciofi nuova arma contro il tumore

  • Lun, 23/06/2014 - 12:32
Al via la sperimentazione sull’estratto di carciofo contro il mesotelioma, terribile tumore causato dall’amianto. Il capofila del nuovo studio clinico è l’Istituto Regina Elena di Roma che, insieme alla canadese McMaster University, analizzerà le proprietà del vegetale per un anno su persone con forti fattori di rischio, come le placche polmonari da asbesto. Un progetto “made in Italy” quindi, perché il composto è stato messo completamente a punto da un’azienda del nostro Paese.

“Premio Renata Pintore Aromando 2014” alla ricercatrice Maria Grazia Clemente

  • Mar, 17/06/2014 - 17:29
Mercoledì 18 giugno alle ore 18.00 nella Sala Siglienti del Banco di Sardegna, la presidente del Club Inner Wheel Sassari Castello, Roberta Accardo Bozzo, consegnerà il “Premio Renata Pintore Aromando 2014” a Maria Grazia Clemente, ricercatrice dell’Università di Sassari. Il riconoscimento, dedicato alla socia fondatrice del club Renata Pintore Aromando, viene conferito ogni anno a una donna nata o residente a Sassari che abbia contribuito con la sua attività ed impegno a migliorare le condizioni della città, promuovendone la crescita in campo sociale e culturale, coniugando l'etica alle qualità personali. Durante la breve cerimonia, Maristella Mura presenterà la vincitrice del premio, medico specialista in Pediatria e ricercatrice presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Sassari.

Icb-Cnr, scoperta una proteina che controlla la crescita muscolare

  • Mar, 03/06/2014 - 13:19
Uno studio dell’Istituto di chimica biomolecolare del Cnr di Pozzuoli (Na) ha identificato la funzione di un recettore degli endocannabinoidi nel processo di formazione del muscolo scheletrico, con potenziali implicazioni terapeutiche per il trattamento di importanti patologie degenerative per le quali non sono attualmente disponibili trattamenti farmacologici risolutivi.

Pagine