Ricerca, studi e sperimentazioni

Obesità: una molecola per il diabete spegne l’appetito

  • Ven, 29/01/2016 - 13:00
Uno studio dell’Ifc-Cnr e dell’Università del Texas pubblicato sulla rivista Diabetes dimostra che l’assunzione di exenatide nei soggetti prediabetici aumenta non solo il metabolismo dell’insulina, ma anche quello delle aree cerebrali coinvolte nei meccanismi di controllo di fame e sazietà, regolando la risposta dell’appetito.

Virologia, due nuove scoperte "made in Cagliari" su Retrovirology e PlosOne

  • Mer, 27/01/2016 - 15:06
Il gruppo di ricerca guidato da Enzo Tramontano, virologo, ordinario di Microbiologia Generale del dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente e Presidente della facoltà di Biologia dell’Università di Cagliari, ha pubblicato nei scorsi giorni i risultati scientifici delle sue ricerche sul meccanismo di funzionamento dei retrovirus (come l’HIV) in due prestigiose riviste scientifiche internazionali, Retrovirology e PlosOne.

La ricerca clinica parla europeo: la nuova sfida per istituzioni e imprese

  • Gio, 21/01/2016 - 13:49
AIFA, Farmindustria e gli esperti del settore a confronto sul nuovo Regolamento europeo delle sperimentazioni cliniche. Il ruolo dell’Italia e le sue eccellenze per un futuro da protagonista.

Vita da ricercatore: AIRC e Università di Cagliari insieme contro il cancro

  • Ven, 30/10/2015 - 09:54
Mercoledì 4 novembre, alle 11 nell’Aula Boscolo della Cittadella universitaria di Monserrato, i protagonisti del mondo della ricerca sul cancro incontrano gli studenti delle discipline scientifiche, portando loro i più recenti progressi dell’oncologia e le storie di chi, della ricerca, ha fatto una professione.

Congresso cefalee: nessuna emicrania da videogiochi, internet e telefonini

  • Gio, 28/05/2015 - 12:24
Differentemente da quanto si credeva, fra gli stili di vita capaci di favorire l’insorgenza di mal di testa nei giovani non figurano l’uso di video-games o di media digitali: secondo una ricerca di Roberto Sangermani e coll. del Dip.di Pediatria/Neonatologia dell’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano presentata al congresso di Stresa, i ragazzi che continuano a chattare su internet o a scambiarsi messaggini sul telefonino non rischiano di diventare emicranici.

AssoGenerici al fianco della Sif per promuovere la ricerca giovane

  • Lun, 01/09/2014 - 11:52
Siglata una partnership per premiare i tre migliori lavori di farmacologia clinica, farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacogenetica pubblicati da ricercatori di età fino a 38 anni.

Pagine