Tumori rari, nel 2015 in Italia 89mila nuovi casi
  • Gio, 07/04/2016 - 13:55

Nel 2015 in Italia sono stati diagnosticati 89mila nuovi tumori rari, il 25% di tutte le neoplasie. E la sopravvivenza a cinque anni per questi pazienti, spesso giovani, è del 55%, inferiore rispetto a quella registrata nelle neoplasie frequenti, pari al 68%. Sono alcuni numeri del Rapporto 2015 dell’Associazione Italiana Registri Tumori (AIRTUM) dedicato ai tumori rari presentato oggi a Milano in un incontro con i giornalisti. È il primo report di questo tipo nel nostro Paese ed è realizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM).

Leggi tutta la notizia 

Patologie correlate: 
Dimensione: 

Contenuti correlati