Test udito sui neonati, il dono dei Lions ad Alghero
  • Lun, 03/02/2014 - 19:43

Un test dell'udito rapido non invasivo che consente di evidenziare assai precocemente, un eventuale sospetto di ipoacusia congenita sui neonati. L'Otorinolaringoiatria dell'Ospedale Civile di Alghero, grazie alla sensibilità di Lions Club e Fondazione Lavagna di Alghero, si dota di una importante strumentazione, si tratta dell'apparecchio per la rilevazione delle otoemissioni che sara' a disposizione del servizio di Audio-vestibologia dell'Unità Operativa diretta da Sebastiano Carboni. La cerimonia di consegna dell'apparecchio si è svolta questa mattina nel reparto algherese, in occasione dei festeggiamenti di San Biagio, considerato il protettore degli Otorinolaringoiatri nonché dei pazienti affetti da patologie del distretto oro-faringeo.

Erano presenti oltre al direttore dell'Unità Operativa di Otorinolaringoiatria Sebastiano Carboni e al direttore dell'Ospedale Civile Elio Manca, il presidente Lions Club Luigi Sanna e la presidente della Fondazione Lavagna Suor Giacinta Bottalico.
"Questa donazione ci consente di iniziare le procedure di screening delle ipoacusie infantili, congenite ed acquisite, anche sui neonati del Nido dell'Ospedale Civile di Alghero, già entro le prime 48 ore di vita" ha spiegato il primario. "Eviteremo in questo modo ai genitori di doversi recare a Sassari per sottoporre a tali procedure il proprio figlio".
Si tratta in sostanza di una metodica fondamentale per correggere eventuali disturbi dell'acquisizione del linguaggio in età pediatrica che consentirà di implementare la qualità delle prestazioni che l'Unità Operativa di Otorinolaringoiatria eroga quotidianamente.

"Siamo onorati di aver potuto contribuire alla realizzazione di un service importante per la crescita dei servizi offerti dall'ospedale" ha aggiunto Luigi Sanna, Presidente Lions Club che nel suo intervento ha ricordato le altre strumentazioni donate alla sanità algherese negli ultimi anni, tra cui un mammografo, un broncoscopio e l'apparecchio per lo screening della celiachia.

Dimensione: 
Ambito: 
Politica sanitaria: 

Contenuti correlati