Sisal al fianco di ItaliaCamp e Susan G. Komen Italia
  • Ven, 15/06/2018 - 16:28

Anche nel 2018 Sisal si schiera al fianco di ItaliaCamp e quest’anno sostiene i Premi More Than Pink, progetto realizzato con Susan G. Komen Italia che promuove, attraverso tre specifiche call for ideas, l’emersione e la valorizzazione di progettualità innovative nell’ambito della salute e del benessere delle donne.

Le tre call for ideas, aperte sul sito www.italiacamp.com dal 18 maggio al 31 ottobre 2018, sono focalizzate sui seguenti temi: “Salute e Migranti” per far emergere progetti che promuovano la sensibilizzazione e l’informazione per la tutela della salute e l’accesso da parte dei migranti ai servizi sanitari e assistenziali; “Salute 4.0” per raccogliere progetti che favoriscano lo sviluppo di dispositivi digitali, tecnologie e servizi innovativi che, oltre a migliorare i processi di diagnosi e cura nel campo della salute delle donne, rendano più efficienti le infrastrutture e i modelli di governance del sistema sanitario pubblico e privato; “Salute e benessere nei luoghi di cura” per far emergere progetti focalizzati sulla realizzazione di interventi in alcuni luoghi di cura in Italia al fine di favorire il benessere (fisico, mentale e sociale) delle pazienti e dei loro caregiver.

Quest’ultima opportunità, nello specifico, è promossa in collaborazione con Sisal, che dal 4 giugno al 1 luglio 2018, lancia insieme a ItaliaCamp e Susan G. Komen Italia una campagna di raccolta fondi - attraverso donazioni libere, in maniera disgiunta dai prodotti e servizi offerti da Sisal - in tutte le ricevitorie a livello nazionale per sostenere la realizzazione degli interventi nei luoghi di cura. Sulla ricevuta sarà specificato il taglio di donazione prescelto che verrà interamente trasferito a ItaliaCamp, che coordinerà le attività volte all’implementazione degli interventi.

Il sostegno di Sisal a ItaliaCamp rientra nel più ampio programma di Responsabilità Sociale del Gruppo all’interno dell’area di intervento a favore della ricerca, che ha lo scopo di sensibilizzare e promuovere raccolte fondi presso il pubblico, attraverso l’utilizzo della capillare rete Sisal.

 

 

More Than Pink

focus

 

 

More Than Pink è un progetto pluriennale promosso da Susan G. Komen Italia e ItaliaCamp, in collaborazione con il Polo di Scienze della Salute della Donna e del Bambino della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma, che ha l’obiettivo di permettere l’emersione, lo sviluppo e la valorizzazione di progettualità e pratiche innovative nell’ambito della salute e del benessere della donna.

 

I Premi nascono dalla collaborazione avviata dai tre partner con il progetto Think for Women’s Health che da maggio 2016 a gennaio 2017 ha coinvolto nei PinkCamp - riunioni interattive di confronto tra i principali stakeholder del settore in tema di tutela della salute della donna - organizzati a Roma, Bolzano, Matera e Milano più di 90 organizzazioni e 210 partecipanti.

 

Tali incontri hanno fatto emergere 8 tematiche prioritarie (Multidisciplinarietà, Orientamento, Welfare aziendale, Educazione, Personalizzazione, Integrazione, Network e Know-How) e 16 tecnologie e servizi innovativi di interesse in questo settore. Per sviluppare in maniera concreta le indicazioni emerse nei PinkCamp, nel 2017 i tre partner hanno istituito More Than Pink, la cui prima edizione – svoltasi da maggio a ottobre 2017 - si è focalizzata su tre ambiti tematici: Welfare aziendale, Educazione e Tecnologie e servizi innovativi. Dopo un road-tour di presentazione dei Premi di quattro tappe (Roma, Cagliari, Matera e Torino) svoltosi tra maggio e settembre, a novembre 2017 si è tenuto a Milano l’evento finale che ha visto la premiazione di tre progetti vincitori, uno per ogni categoria tematica, e l’assegnazione di due menzioni speciali.

 

Considerato il successo della prima edizione con la raccolta di più di 110 progetti innovativi nell’ambito della salute femminile, i partner hanno deciso di realizzare una seconda edizione di More Than Pink al fine di continuare a sostenere l’emersione e lo sviluppo di idee e progettualità innovative per la cura della salute della donna.

 

Dai risultati emersi dalla prima edizione di More Than Pink, che ha visto la presentazione del 63,5 % delle idee da parte di donne, si evince il valore della connotazione femminile del progetto incentrato sulla salute della donna che si intende mantenere anche nell’edizione 2018, almeno su alcuni ambiti tematici. Inoltre, tra le progettualità candidate il 57,4 % risultano focalizzate sulla categoria tematica “Tecnologie e servizi innovativi” a dimostrazione della rilevanza delle attività di ricerca e sviluppo portante avanti in primis da soggetti privati (36,7 %) sulle nuove tecnologie e servizi utili a migliorare i processi di diagnosi e cura nel campo della salute.

 

In base all’esperienza maturata nella prima edizione di More Than Pink e alla volontà di far emergere e valorizzare progettualità su temi di attualità e rilievo nazionale, l'edizione 2018 di More Than Pink si sviluppa in tre call for ideas, aperte sul sito ItaliaCamp ( https://italiacamp.com/nesso/more-than-pink-2018/ ) dal 18 maggio al 31 ottobre 2018, focalizzate sui seguenti temi:

·  “Salute e Migranti” per far emergere progetti che promuovano la sensibilizzazione e l’informazione per la tutela della salute e l’accesso da parte dei migranti ai servizi sanitari e assistenziali;

·  “Salute 4.0” per raccogliere progetti che favoriscano lo sviluppo di dispositivi digitali, tecnologie e servizi innovativi che, oltre a migliorare i processi di diagnosi e cura nel campo della salute delle donne, rendano più efficienti le infrastrutture e i modelli di governance del sistema sanitario pubblico e privato;

·  “Salute e benessere nei luoghi di cura” per far emergere progetti focalizzati sulla realizzazione di interventi in alcuni luoghi di cura in Italia al fine di favorire il benessere (fisico, mentale e sociale) delle pazienti e dei loro caregiver.

Quest’ultima opportunità, nello specifico, è promossa in collaborazione con Sisal, che insieme a ItaliaCamp dal 4 giugno al 1 luglio 2018 realizzerà una campagna di raccolta fondi attraverso donazioni libere presso le ricevitorie su tutto il territorio nazionale. Grazie alla raccolta fondi sarà possibile finanziare l’implementazione di uno o più progetti nell’ambito della call sopra indicata (“Salute e benessere nei luoghi di cura”), in base alle risorse finanziarie raccolte attraverso la campagna di raccolta fondi. La raccolta fondi ha l’obiettivo di finanziare l’implementazione di progetti che possano introdurre elementi/spazi nelle strutture di cura favorendo una progettazione attenta al benessere sociale nella fruizione dei luoghi di cura che possa migliorarne l’umanizzazione, la vivibilità, la bellezza e l’armonia. Tali interventi saranno caratterizzati dalle seguenti finalità: promuovere e migliorare la salute e il benessere delle persone, creare un’atmosfera di quiete e armonia che stimola le emozioni, la socializzazione e la creatività attraverso l’interazione con elementi/dispositivi che può essere di tipo passivo o prevedere un coinvolgimento attivo attraverso attività di terapia riabilitativa; essere dedicati alla comunità che vive i luoghi di cura (pazienti, ospiti delle strutture socioassistenziali, familiari e amici, personale); ridurre lo stress alla comunità che vive i luoghi di cura (pazienti, familiari e staff), aumentare l’autonomia da parte dei pazienti, migliorare la qualità globale della vita.

La struttura sanitaria destinataria dell’intervento sarà individuata dai partner realizzatori di More Than Pink nell’ambito di un processo di valutazione e benchmark a livello nazionale. L’iniziativa prevede l'utilizzazione del progetto preliminare presentato dal vincitore come base per l’elaborazione, con il coinvolgimento del vincitore stesso, di un progetto esecutivo utile per la realizzazione dell'intervento.

 

Al progetto primo classificato delle prime due call for ideas (“Salute e Migranti” e “Salure 4.0”) verranno conferiti i relativi “Premi More Than Pink”, del valore complessivo di 30.000 €, di cui 15.000 € in denaro e 15.000 € in beni e servizi di mentoring e coaching, che verranno assicurati da un network di stakeholder provenienti dal mondo delle istituzioni, delle aziende, degli ospedali, delle ASL, delle Università, delle fondazioni e delle associazioni che hanno scelto di collaborare alla realizzazione dei Premi. Il primo classificato della terza call for ideas (“Salute e benessere nei luoghi di cura”), come sopra descritto, vedrà invece il proprio progetto realizzarsi in un luogo di cura scelto a livello nazionale.

Per tutte le informazioni, le linee guida delle call for ideas e per caricare un progetto si visiti il sito https://italiacamp.com/nesso/more-than-pink-2018/

 

Dimensione: 

Contenuti correlati