Ricoloriamo la vita: il 31 maggio torna la Festa dell'Oncologia
  • Mar, 13/05/2014 - 10:48

Ricolorare la vita sbiadita dal cancro. Per dare voce e forma alle persone, alle storie, alle vite che la malattia e le terapie spesso tentano di cancellare. Per il terzo anno il gruppo "Abracciamo un sogno" e l'Oncologia medica del day hospital dell'ospedale Businco di Cagliari organizzano la Festa dell'Oncologia: appuntamento il 31 maggio al Parco di Monte Claro nella sala polifunzionale. Una giornata di informazione e di testimonianze con medici e pazienti per parlare di cancro e di vita. Quest'anno il titolo della manifestazione è "Ricoloriamo la vita". Si parte alle 10.30 con la proiezione del video "La nostra storia e la nostra vita insieme". Alle 15.30 la tavola rotonda con gli esperti del Businco: Enrichetta Valle, oncologa, Chantal Lussu, psiconcologa, e Giulio Concu, assistente sociale. Poi il testimone passa alle pazienti Anna Barbara Di Stefano, AnnaRita Vacca, Daniela Valdes, Francesca Contu, che raccontano la propria esperienza "...Oltre i colori della malattia".  Alle 18.30 la chiusura è affidata alla scuola di ballo Pzf Company con un omaggio al gruppo "Abbracciamo un sogno".

"Sarà un momento magico, come magico è ogni nostro oggi. Sarà un dono speciale per noi e per ognuno di voi, come è un dono ogni momento di vita condiviso che è reso speciale anche dalla fatica, ma soprattutto dalla gioia di essere insieme una forza capace di affrontare ogni momento ed ogni evento con la serenità di chi sa di non essere solo nel percorso", spiega Maria Dolores Palmas, infermiera del quinto piano del Businco e leader carismatica del gruppo "Abbracciamo un sogno". "Ringraziamo chi potrà farci dono della propria presenza a questa nostra festa che vuole dire con semplicità l'unico vero messaggio: di cancro si vive".

 

Patologie correlate: 
Dimensione: 
Ambito: 

Contenuti correlati