Ministro: cibo mense ospedali, i resti ai poveri
  • Mer, 27/11/2013 - 14:17

Nella legge di stabilità, approvata al Senato in prima lettura, sono state introdotte delle nuove disposizioni per integrare la legge del Buon samaritano del 2003 al fine di favorire la distribuzione gratuita degli alimenti provenienti dalle mense ospedaliere, scolastiche e da parte dei produttori di alimenti in favore degli indigenti. "Avremo necessità di un ulteriore passaggio alla Camera per specificare meglio, anche con il contributo delle associazioni interessate, gli elementi di integrazione della legge per salvaguardarla e rafforzarla dopo dieci anni di operatività", spiega il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. "In questo periodo di crisi economica registriamo purtroppo un aumento dei poveri e degli indigenti e diventa ancora più urgente eliminare gli sprechi di cibo, che ogni anno ammontano a migliaia di tonnellate, e  favorire la distribuzione di alimenti alle persone in difficoltà".  E poi ringrazia tutte le associazioni che da anni lavorano sui territori con le quali abbiamo l’obiettivo comune di rimettere in circolo tutti i cibi sprecati.

 


Contenuti correlati