Microcitemico presto ospedale pediatrico, Arru: "Camere per day hospital ai talassemici"
  • Ven, 26/06/2015 - 18:01

 “Il Microcitemico sarà trasformato in un ospedale Pediatrico. Questo accadrà con il processo di incorporazione degli ospedali Microcitemico e Oncologico Businco nell’Azienda ospedaliera Brotzu che avverrà formalmente il primo luglio”. Lo ha detto l’assessore della Sanità Luigi Arru durante l’incontro avvenuto negli uffici dell’assessorato di via Roma, con alcuni rappresentanti dei pazienti e delle Associazioni dei talassemici. L’Esponente della Giunta Pigliaru ha inoltre rassicurato: “Questo obiettivo, per noi prioritario, non mette in discussione la missione storica del Microcitemico: la cura della persona affetta da talassemia. Verrà inoltre garantito un Dipartimento specializzato nella diagnosi, cura e ricerca della patologia”.

Gli spazi della struttura. Saranno individuati e assegnati, dopo aver ascoltato le esigenze dei pazienti, associazioni e professionisti, dalla nuova Direzione. “L’uso delle stanze del Day Hospital destinate ai talassemici – ha affermato inoltre l’assessore Arru – utilizzate attualmente per altre esigenze, è soltanto temporaneo”.

Il nuovo management. Saranno presi accordi con le Scuole di Medicina dell’isola per individuare un percorso formativo che garantisca competenze specifiche per la presa in cura delle persone talassemiche. E il nuovo management dovrà consolidare tale percorso di presa in carico multiprofessionale e multidisciplinare dei talassemici, secondo i migliori standard. 

 

 

Patologie correlate: 
Politica sanitaria: 

Contenuti correlati