MAURIZIO PORCU

Maurizio Porcu, direttore della struttura complessa di Cardiologia dell'Azienda Ospedaliera “G. Brotzu” di Cagliari

Curriculum formativo e professionale

• Maturità Classica
• Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Cagliari, con la votazione di
110/110 e lode.
• Specializzazione in Cardiologia presso l’Università di Sassari con punti 50/50.
• Specializzazione in Radiologia, indirizzo Radiodiagnostica e Scienze delle Immagini,
presso l’Università di Cagliari, con punti 48/50.
• Buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.
Attività clinica e didattica
• Assistente presso il Servizio di Cardiologia Emodinamica e Divisione di Cardiologia
dell’Ospedale Brotzu di Cagliari.
• Dal 1989 cardiologo responsabile del Programma per lo Scompenso Cardiaco ed il
Trapianto Cardiaco dello stesso Ospedale.
• Dal Marzo 2004 Direttore della Struttura Complessa di Cardiologia della stessa A.O.
Il reparto comprende 50 posti letto, di cui 8 in area intensiva. È sede di formazione
continuativa delle Scuole di Specializzazione in Cardiologia, Medicina Interna e
Geriatria dell’Università degli Studi di Cagliari, e di Medicina d’Urgenza
dell’Università degli Studi di Sassari.
• Dal Giugno 2010 Direttore del Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare dell’Azienza
Brotzu, che comprende cinque Strutture Complesse (Cardiologia, Cardiochirurgia,
Chirurgia Toraco-Vascolare, Cardioanestesia, Emodinamica) e tre Strutture Semplici
Dipartimentali (Cardiologia Pediatrica, Assistenza Monitorizzata Post-Operatoria,
Consulenza e Valutazione Cardiologica)
• Professore a contratto presso la scuola di Specializzazione in Cardiologia
dell’Università di Cagliari
• Socio dell’International Society for Heart and Lung Transplantation
• Membro del Working Group on Myocardial and Pericardial Disease dell’European
• Society of Cardiology
• Fellow dell'Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri
• Fellow dell’European Society of Cardiology
Frequenze presso centri italiani ed esteri
• Centro Trapianti Cardiaci dell’Ospedale di Papworth, Cambridge, UK, 1988-1989
• Emodinamica del Thoraxcenter di Rotterdam, 1989.
• Emodinamica della Clinique Pasteur di Tolosa , 1990.
• Centro Trapianti Cardiaci e Scompenso Refrattario del Policlinico S. Matteo di Pavia
1991 e 1993.
• Dipartimento di Medicina, Divisione Cardiovascolare, Centro per le Cardiomiopatie
ed il Trapianto Cardiaco del Brigham and Women's Hospital, Harvard Medical
School, Boston, MA, USA, 2003
• Dipartimento di Medicina, Divisione di Cardiologia, Northwestern University Medical
School, Chicago, IL, USA, 2003.

Attività scientifica
• Relatore invitato o moderatore in oltre 200 congressi nazionali ed internazionali
• Partecipazione a circa altri 150 convegni nazionali ed internazionali
Componente dello Steering Committee degli studi policentrici:
• TEMISTOCLE
• BRING-UP 2
• AREA IN-CHF
• SURVEY ON ACUTE HEART FAILURE ANMCO
• GISSI HF
Coordinatore regionale degli studi internazionali:
• IMPROVEMENT OF HF
• EUROHEART -CHF
Investigator e Principal Investigator negli studi policentrici internazionali e italiani :
• RESOLVD PILOT
• PRIME II
• SPIC REGISTRY
• SPIC CARVEDILOLO
• SPICE
• SEOSI
• VALHEFT
• IMPROVEMENT OF HF
• OVERTURE
• BRING UP
• BRING UP 2,
• TEMISTOCLE
• PEACE
• ITALIAN NETWORK ON CONGESTIVE HEART FAILURE
• EUROHEART SURVEY ON CHRONIC HEART FAILURE
• EUROHEART SURVEY ON ACUTE CORONARY SYNDROMES
• AVANDIA
• TRA2P_TIMI 50
• ROCKET AF
• CRAD
• BEAUTIFUL
• EVEREST
• CARDIO-SIS
• GISSI AF
• ELEVATE
• EYESHOT
• PREFER AF

Produzione scientifica

• Oltre 200 abstract presentati a congressi nazionali ed internazionali
• Settantadue lavori pubblicati su riviste scientifiche, tra cui:
1. Missense mutation in the rod domain of the lamin A/C gene as causes of dilated
cardiomyopathy an conduction system disease. New England Journal of Medicine
1999;341:1715-24
2. Effect of n-3 polyunsaturated fatty acids in patients with chronic heart failure (the
GISSI-HF trial): a randomised, double-blind, placebo- controlled trial. Lancet. 2008
Oct 4;372(9645):1223-30.
3. Effect of rosuvastatin in patients with chronic heart failure (the GISSI-HF trial): a
randomised, double-blind, placebo-controlled trial. Lancet. 2008 Oct
4;372(9645):1231-9
4. High prevalence of male hypogonadism and sexual dysfunction in long-term
clinically stable heart transplantation recipients. Int J Cardiol. 2012 Mar
22;155(3):476-7
5. Predicting heart failure outcome from cardiac and comorbid conditions: The 3C-HF
score. Int J Cardiol. 2011 Nov 28. [Epub ahead of print]
6. Effects of n-3 polyunsaturated fatty acids on malignant ventricular arrhythmias in
patients with chronic heart failure and implantable cardioverter-defibrillators: A
substudy of the Gruppo Italiano per lo Studio della Sopravvivenza nell'Insufficienza
Cardiaca (GISSI-HF) trial. Am Heart J. 2011 Feb;161(2):338-343.e1
7. Effects of rosuvastatin on atrial fibrillation occurrence: ancillary results of the
GISSI-HF trial. Eur Heart J. 2009 Oct;30(19):2327-36. Epub 2009 Aug 30
8. Anti-remodelling effect of canrenone in patients with mild chronic heart failure
(AREA IN-CHF study): final results.Eur J Heart Fail. 2009 Jan;11(1):68-76
9. Nationwide survey on acute heart failure in cardiology ward services in Italy.Eur
Heart J. 2006 May;27(10):1207-15.
10. The Italian Registry for hypertrophic cardiomyopathy. a nationwide survey. Am
Heart J. 2005; 150:947-54.

Capitoli di libri e altre pubblicazioni

1. Porcu, R De Maria, A. Gavazzi, on behalf of the Italian Study Group on
Cardiomyopathies: Mildly dilated cardiomyopathy. In: Camerini F, Gavazzi A, De
Maria R eds: Advances in Cardiomyopathies. Springer-Verlag, 1998, pag. 194-202.
2. Baroldi G, Rapezzi C, De Maria R, Angelini E, Arbustini E, Bonacina E, Bosman C,
Catani G, De Biase L, Donegani E, Fiocchi A, Gagliardi G, Gallo P, Gavazzi A,
Gronda E, Leone O, Livi U, Parma A, Porcu M, Pucci A, Thiene G, Vigano M: The
clinicopathological spectrum of hypertrophic cardiomyopathy. The experience of the
italian heart transplant program. In:Camerini F, Gavazzi A, De Maria R eds:
Advances in Cardiomyopathies. Springer-Verlag, 1998, pag.60-69.
3. Porcu M, Salis S, Pistis L. Prevenzione del deterioramento clinico. In:Boccanelli A,
Greco C., Zanchi E. La cardiopatia dilatativa. Esperti a confronto. CEPI ed. 2000,
pag. 228-40
4. Porcu. M. La cardiopatia restrittiva. In: Trattato Italiano di Cardiologia. 2000
Excerpta Medica. pagine 1955-66
5. Porcu M, Dadea M, Salis S, Pistis L, Orrù P. La fibrillazione atriale come causa e
come conseguenza dell'insufficienza cardiaca. In: Cardiologia 2002. Atti del 36°
Convegno Internazionale del Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare "A.
DeGasperis", Milano. Pagine 233-241
6. Porcu M, Gorini M, Dadea M,Maggioni A.P. L’Italian Network on Congestive Heart
Failure. In: Infermiere e Scompenso Cardiaco, A cura di Miceli D. e Cacciatore G.
Centro Scientifico Editore, 2003, pagg. 13-29
7. Senni M, Porcu M, Iacovoni A, Gavazzi A. Epidemiologia. In: La prevenzione nello
scompenso cardiaco. A cura di L Tarantini. Il Pensiero Scientifico Editore, 2005,
pagg. 1-11
8. Porcu M, Corda M, Saiu F, Orrù P, Serra E, Usai B, Pilleri A.R, Salis Stefano.
L’insufficienza cardiaca cronica: le lezioni degli studi osservazionali e dei registri.
In: Cardiologia 2005 Atti del 39° Convegno Internazionale del Dipartimento
Cardiologico “A.De Gasperis”, Milano, Fondazione Centro Cardiologia e
Cardiochirurgia A. De Gasperis
9. Sackner-Bernstein J, Porcu M and Obeleniene R. Ultrafiltration as a Therapy or
Acute Heart Failure. In: Management of acute decompensated heart failure.
O’Connor C, Gattis Stough WA, Georghiade M, Adams K Eds. Taylor and Francis
Publishers, 2005, Oxford. Chapter 28
10. Genere e salute in Italia. Aspetti socioeconomici. A cura di: Antonio Sassu, Anna
Oppo, Sergio Lodde, Maurizio Porcu. Carocci editore, Roma, 2013. ISBN 978-88-
430-6565-3

Patologie trattate: 
Immagine del Professionista: 

Contenuti correlati