ll trattamento della fibrillazione atriale secondo Imola in uno studio Usa
  • Mar, 01/04/2014 - 12:45

“Atrial Fibrillation: causes, diagnosis and treatment options”. Questo il titolo di un e-book sul tema della fibrillazione atriale, composto di una serie di studi internazionali e recentemente pubblicato da una casa editrice scientifica di New York. Il capitolo 16 del libro, indirizzato a specialisti cardiologi e a medici dell’emergenza, unico contributo italiano alla pubblicazione, è firmato dai medici del Dipartimento di Emergenza Accettazione dell’Ausl di Imola (Andrea Tampieri, Anna Maria Rusconi, Lorenzo Cristoni e Tiziano Lenzi).

La fibrillazione atriale, Fa, è un’aritmia cardiaca e rappresenta la causa  più frequente di accesso in Pronto Soccorso e di ricovero per alterazioni del ritmo cardiaco. "La Fa è dovuta ad un “guasto” nella contrazione degli atrii del cuore che provoca una specie di disfunzione elettrica, da cui deriva un’aritmia", spiega il direttore del Dipartimento di Emergenza di Imola, Tiziano Lenzi, co-firmatario dello studio. "Pur non essendo di per sé un’aritmia pericolosa per la vita, la Fa, oltre a ridurne la qualità, è la causa di oltre il 30% degli ictus cardioembolici. Per questo quando un paziente arriva in Pronto Soccorso con un episodio di fibrillazione atriale acuta, per il nostro territorio oltre i 300 casi l’anno, dobbiamo valutare se la persona va solo “riportata in ritmo” o se va anche scoagulata per evitare l’ictus. Risolto l’episodio acuto saranno poi i cardiologi ad indagare a fondo e a prendersi cura di eventuali patologie cardiache alla base della Fa.

La procedura per rimettere in ritmo i pazienti, come dicono gli specialisti, può essere farmacologica (somministrazione di farmaci specifici, efficaci nell’80/90% dei casi) o elettrica che consente nel 95% dei casi il ripristino del ritmo. "Ad Imola utilizziamo prevalentemente la cardioversione elettrica che ci ha dato risultati lusinghieri sia nell'appropriatezza dei ricoveri sia nella gestione complessiva dei casi", continua Lenzi. "Il trattamento della fibrillazione atriale con farmaci piuttosto che attraverso  cardioversione è stato tema di più di uno studio che i nostri professionisti hanno svolto in questi ultimi anni, ottenendo diversi riconoscimenti e pubblicazioni internazionali, come nel caso di questo e-book americano".

 

 

Glossario

Aritmia

Ictus

Patologie correlate: 
Dimensione: 

Contenuti correlati