Leggendo ancora insieme, incontro a Oristano
  • Mar, 27/05/2014 - 10:54

Un incontro speciale, dedicato ai più piccoli, alle loro mamme e a quelle che stanno per diventarlo, per comprendere l'importanza della lettura ad alta voce ai propri bambini fin dalla più tenera età. Si terrà venerdì 30 maggio, alle 17.30, a Oristano nella suggestiva cornice dei giardini di viale Repubblica l'evento organizzato nell'ambito della rassegna “Leggendo ancora insieme”, promossa dall'associazione culturale Heuristic, in collaborazione con il consultorio familiare di Oristano ed il pediatra Franco Dessì, referente regionale del progetto “Nati per leggere”.

Gli esperti spiegheranno alle future ed alle neomamme quali benefici può esercitare il racconto di  favole, fiabe e filastrocche sullo sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino fin dai suoi primi mesi di vita. Una parte teorica a cui si accompagneranno letture divertenti dedicate ai più piccoli.

Quella di venerdì è la seconda delle iniziative che hanno coinvolto nel ricco cartellone di “Leggendo ancora insieme” le strutture socio-sanitarie della Asl 5 di Oristano: ogni martedì del mese di maggio gli organizzatori della rassegna, tra cui la scrittrice Savina Dolores Massa, si sono trasformati in raccontastorie per regalare alcune ore di svago e divertimento ai piccoli ricoverati nel reparto di Pediatria dell'ospedale “San Martino”.

L'appuntamento di venerdì si inserisce peraltro nel programma di promozione di una maternità consapevole e responsabile che il consultorio familiare di Oristano propone alle donne in dolce attesa. A loro mensilmente sono dedicati i corsi di accompagnamento alla nascita, cicli di dieci incontri gratuiti in cui le diverse figure dell'equipe consultoriale accompagnano le future mamme nel percorso di preparazione al parto e alla maternità. Il prossimo corso, dedicato alle donne che partoriranno nei mesi di agosto, settembre e ottobre, avrà inizio il 10 giugno alle16 presso la sede consultoriale di Oristano (via Carducci, 41). Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi al numero 0783.317707 o recarsi al consultorio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.
 

Dimensione: 

Contenuti correlati