Invecchiamento attivo e in salute, arriva il salone "A chent'annos"
  • Sab, 11/04/2015 - 16:46

Servizi e prodotti innovativi per la terza età, ricerca scientifica nei campi della promozione della salute per la terza e quarta età, dell’anzianità attiva e della longevità, andare alla scoperta dell’alimentazione dei centenari e delle attività sportive in grado di assicurare il benessere psicofisico alla base dell’”invecchiamento di successo”, turismo “d’argento”, opportunità e prospettive: sono i temi cardine di A CHENT‘ANNOS, Salone specializzato nei servizi e nei prodotti per la terza età e per l‘invecchiamento attivo. Temi che, sintetizzati nel concetto “QUALITÀ DELLA VITA” in Sardegna, la Regione porterà all’Expo 2015 di Milano. Unico nel suo genere, il Salone rappresenta la prima fase di un progetto più ampio e articolato, organizzato per la prima volta in Sardegna, nell'ambito della 67° Fiera Campionaria Generale, a Cagliari dal 25 aprile al 3 maggio (sarà ospitato al primo piano del Padiglione I della Fiera).
La manifestazione è organizzata da SpettacoloSardegna Servizi in collaborazione con l'Azienda Fiera Internazionale della Sardegna, il Comitato Regionale del Coni Sardegna, e con il patrocinio e la preziosa collaborazione della Comunità Mondiale della Longevità e dell'Associazione Medicina Sociale, che cureranno cinque simposi medici e un ciclo di seminari sulla ricerca scientifica riguardante l'invecchiamento attivo e l'alimentazione dei centenari.

"A chent'annos" vuole essere non solo un punto di riferimento annuale per favorire l'incontro tra domanda e offerta di servizi e prodotti innovativi per la terza età, utili a migliorare la salute, il benessere e la qualità della vita degli anziani “attivi”, ma anche un appuntamento per la socializzazione e il divertimento. Per questo, durante la Fiera, verrà proposto quotidianamente un ricco programma di animazione per gli over 65, con attività ludiche e sportive.
Ma "A chent'annos" vuole offrire ai visitatori anche, e soprattutto, un servizio desk di consulenza specialistica prestata dagli operatori del settore e la possibilità di poter "toccare con mano" le attrezzature e i prodotti in esposizione. Il progetto prevede, poi, un suo prolungamento naturale con la realizzazione nel 2016 della “Fiera dei servizi alla persona”.

RICERCA SCIENTIFICA NEL CAMPO DELLA LONGEVITÀ E DELL’ANZIANITÀ ATTIVA
E SILVER ECONOMY
Negli ultimi anni, i risultati conseguiti dalla Comunità Mondiale della Longevità nel campo della ricerca dei fattori determinanti per l’”invecchiamento di successo” e nell’impegno geragogico, per promuovere la salute e la prevenzione delle disabilità degli anziani, pongono la Sardegna protagonista assoluta sul piano internazionale. L’Isola comprende una delle cinque Zone Blu - così vengono chiamate le aree del pianeta dove si vive più a lungo - e l’interesse della comunità scientifica e dei media verso questo fenomeno tutto sardo è sempre più crescente. E’ di pochi giorni fa il tour in Sardegna di una delegazione statunitense composta da giornalisti del National Geographic e da una troupe televisiva dell’Nbc, che ha voluto visitare i comuni e le zone con la più alta concentrazione di anziani longevi e ad Assemini il Centro di ricerca sull’alimentazione dei centenari.

Le ricerche di settore hanno contribuito in modo determinante a definire protocolli sanitari utili alla prevenzione del decadimento psichico, fisico e sociale nell'età anziana e a favorire in efficacemente i processi di invecchiamento attivo. Il Salone “A chent’annos”, per divulgare i  risultati ottenuti dalla ricerca, prevede - nell’apposita Area meeting - un ciclo di seminari informativi sulle tematiche riguardanti la salute e il modello biopsicosociale di invecchiamento di successo, con particolare attenzione all’alimentazione dei centenari, tenuti da ricercatori ed esperti del settore.
“A chent’annos” vuole essere anche l'occasione per compiere una prima analisi sulle potenzialità produttive ed economiche che gli investimenti nella ricerca scientifica, applicata alla “silver economy”, possono sviluppare nel medio e lungo periodo.
L’obiettivo è quello di divulgare e promuovere i risultati delle ricerche che tendono al miglioramento del benessere psicofisico e della qualità della vita non solo dell'anziano ma anche di tutti coloro che vogliono prepararsi “attivamente” all’età più matura.

TURISMO SENIOR
Una sezione speciale del Salone è dedicata agli operatori turistici che intendono promuovere ”pacchetti vacanze” con destinazione Sardegna per turisti “senior”, rivolti sia al mercato interno che a quello estero.
Sul tema della competitività dell'industria turistica la Commissione Europea ha evidenziato che: "Il contributo dato dagli anziani all'industria turistica europea è notevole, e andrebbe rafforzato per far fronte al problema della stagionalità, stimolare la crescita economica e promuovere l'occupazione in Europa. La Commissione europea riconosce l'importanza di promuovere le attività turistiche transnazionali sviluppando in Europa il turismo fuori stagione per la terza età (http://ec.europa.eu/enterprise/sectors/tourism/tourism-seniors/index_it.htm).

SERVIZI E PRODOTTI PER LA TERZA ETÀ: I SETTORI MERCEOLOGICI
I settori merceologici che il visitatore potrà trovare nel Salone "A chent'annos" si riferiscono principalmente alle novità che riguardano i servizi e i prodotti per la salute e il benessere dell'anziano.
Alcuni esempi:
- protocolli medico scientifici sulla mobilità degli over 65 volti a favorire l'invecchiamento attivo;
- modelli biopsicosociali della salute;
- innovazione tecnologica, telemedicina, impianti domotici e progettazione ingegneristica applicata al miglioramento della mobilità dell'anziano, attraverso la rimozione delle barriere architettoniche (in abitazioni ed edifici pubblici);
- l’evoluzione degli ausili e dei presidi sanitari (esoscheletri, applicazioni informatiche, ecc);
- progettazione edilizia di co-housing sociale in vista di un welfare state sempre più leggero;
- alimentazione dei centenari;
- carta dei servizi per la qualità dell'assistenza domiciliare e ospedaliera (case di riposo, di cura, di accoglienza; centri di riabilitazione, benessere e termali; piscine, palestre; CAF e patronati);
- servizi di qualità per il turismo “senior”.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.achentannos.it o sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/www.achentannos.it.  

 

 

 

 

Programma degli eventi di A CHENT’ANNOS

Salone specializzato nei servizi e nei prodotti per la terza età e per l‘invecchiamento attivo

 

 

Il CONI CR Sardegna da alcuni anni è impegnato, insieme alla Provincia di Cagliari, alla Comunità Mondiale della Longevità e al Dipartimento di Scienze motorie dell'Università di Cagliari, nella elaborazione di un protocollo medico sportivo, che possa essere somministrato dai medici di base ai soggetti over 65 per contrastare fenomeni di inattività che sfociano solitamente in patologie inabilitanti. La ricerca scientifica ha dimostrato come un corretto stile di vita, associato all'attività fisica, possa essere sostitutivo dei farmaci per la prevenzione di numerose problematiche della salute.

Gli esperti della Scuola regionale dello Sport del CONI Sardegna terranno alcuni stage dimostrativi e seminari sui benefici dell’attività fisica per gli over 65.

 

La Comunità Mondiale della Longevità e l'Associazione Medicina Sociale propongono un ciclo di seminari ed eventi su varie tematiche riguardanti l’invecchiamento attivo:

- sabato 25 aprile, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, evento “Il Tai Chi e la ginnastica della longevità”, con i Maestri Manca e Montesu. Segue la parata del Drago cinese;

- lunedì 27 aprile, ore 15.00, presentazione della Scuola della Longevità ed invecchiamento attivo, progetto GHEROS: format televisivo nato all’interno della Comunità Mondiale della Longevità, realizzato da anziani per gli anziani, con una redazione interamente composta da over 65;

seguono i seminari: ore 17.00, “Invecchiamento e longevità: tra genetica e stili di vita”, a cura del Dott. Roberto Pili; ore 18.00, “Mild cognitive impairment”, a cura della Dott.ssa Donatella Petretto;

- martedì 28 aprile, i seminari: ore 15.00, “I consigli pratici per invecchiare bene: incontro con il geriatra, a cura del Dott. Paolo Putzu; ore 16.00, “La gestione familiare del malato di demenza”, a cura della Dott.ssa Daniela Viale; ore 17.00, “La camminata assistita nell’anziano”, a cura della Dott.ssa Silvia Talana; ore 18.00, “La sessualità nell’anziano” a cura del Dott. Nurchis;

- mercoledì 29 aprile ore 10.00 presentazione di “Aloe felice” a cura di Costantino Mazzanobile e di Angelo Pili; ore 15.00, seminario “Le patologie non comunicabili dell’anziano”, a cura del Prof. Andrea Loviselli; ore 16.00, “Attività fisica adattata ed anziani”, a cura del dott. Mauro Piria;

- giovedì 30 aprile, i seminari: ore 15.00, “Digital Divide ed anziani”, a cura del Dott. Dino Pusceddu;

ore 16.00, “Il turismo sociale rivolto ai senior in Sardegna”, definizione e dimensione del fenomeno in Italia e in Europa; soggetti e tipologie di offerte; le misure e le politiche da attuare in Sardegna per incrementare i flussi turistici del turismo senior, a cura del Dott. Giovanni Farigu; ore 17.00, “Housing Sociale”, a cura del Dott. Efisio Espa e “Longevità e antropologia”, a cura della Dott.ssa Alessandra Guigoni.

 

Il Centro di ricerca sull'alimentazione dei centenari (in collaborazione con IFAL Ente di formazione di Assemini CA) sarà presente con una propria area espositiva dedicata interamente alla cucina dei centenari. Sono previste mostre dei prodotti realizzati dai cuochi che seguono un percorso formativo basato sullo studio dell’alimentazione dei centenari e della ricerca scientifica nel campo della longevità applicata alla loro dieta.

 

Amplifon, “Anziani e Udito, sentire meglio per vivere meglio”, i tecnici dell’Amplifon, azienda leader globale nella distribuzione di soluzioni uditive presente in oltre 22 Paesi con 3300 punti vendita, effettueranno gratuitamente la misurazione dell'udito e prove di ascolto. Saranno inoltre proposti alcuni incontri per parlare delle conseguenze dell’ipoacusia sull’anziano e della presbiacusia: dalla diagnosi alla riabilitazione.

 

Assicurazioni Generali sarà presente con le proposte assicurative riguardanti i piani assicurativi pensionistici per mantenere inalterato il proprio tenore di vita dopo il pensionamento, protezione derivante da rischio di perdita dell’autonomia, ecc.

 

Contact Srl, azienda leader nella tecnologia e nei servizi per accessibilità e mobilità, proporrà un ciclo di incontri coordinati da Fabio Marcello (Responsabile Comunicazione di Contact Srl):

- domenica 26 aprile, ore 18, “L’incontro tra scienza e satira abbatte le barriere”. Intervengono: Francesca Cardia, giornalista, direttore di Sardegna Medicina, Tullio Boi, ingegnere, scrittore e vignettista satirico:

- mercoledì 29 aprile, ore 17.00, “Dalla neurobiologia al benessere, spunti per una neuropsicopedagogia dell’invecchiamento”. Intervengono: Maria Pietronilla Penna, Professore Ordinario Università di Cagliari, Maria Chiara Fastame, ricercatore Università di Cagliari; Valentina Napoleone, Pedagogista, Carmelo Masala, Neuropsicopatologo, Professore a Contratto Università di Cagliari, presidente Associazione Neuropsicopedagogia ONLUS;

- giovedì 30 aprile, ore 18.00, “Spazi urbani accessibili: un sogno realizzabile?”. Intervengono: Corrado Zoppi, ingegnere, docente di Tecnica e Pianificazione urbanistica all’Università di Cagliari, Tullio Boi, ingegnere, scrittore e vignettista satirico;

- sabato 2 maggio, ore 17, “Disabilità psichica e barriere sociali”. Intervengono: Ireneo Picciau, Dirigente Psicologo, Augusto Contu, Psichiatra, Direttore Dipartimento di Salute Mentale ASL 8 di Cagliari, Miriam Picciau, Dirigente Psicologa Servizio Riabilitazione DSM.

 

Seminari sull'innovazione in materia sanitaria (a cura dell’Avv. Maria Luisa Manis)

L'integrazione delle tecnologie ICT nella fornitura di servizi sanitari e benessere costituisce un'importante opportunità dal punto di vista sociale ed economico. La Commissione Europea ha indicato la medicina telematica (e-health) tra i sei mercati guida più promettenti. La telemedicina rappresenta una risposta al progressivo invecchiamento demografico in quanto consente di somministrare cure a distanza a pazienti anziani, evitando il più possibile il ricovero ospedaliero. Inoltre, agevola i pazienti residenti in zone svantaggiate permettendo loro di accedere a servizi sanitari di qualità senza doversi spostare da casa, evitando il cosiddetto turismo sanitario. La domotica e le numerose applicazioni dell'Internet of Things si muovono nella medesima direzione. Si terranno dei seminari dedicati ai temi della telemedicina, applicazioni mobile di well-being, dispositivi medicali, domotica e utilizzo dei dati sanitari e genetici per scopo di ricerca scientifica. Con esperti del settore, ricercatori e aziende del comparto ICT si evidenzieranno le attuali sfide e opportunità nell'ottica della promozione della salute collettiva e del pieno utilizzo delle opportunità offerte dal mercato dell'e-health.

Sul tema dell’innovazione relativa all’attuazione del Piano di Crescita Digitale Italiano, che prevede la realizzazione delle ricette digitali, del fascicolo sanitario elettronico, del centro prenotazione online mediante il quale i pazienti potranno ricevere referti specialistici via email, è previsto un corso, tenuto dal Dott. Enrico Parodo, destinato a persone anziane che hanno necessità di utilizzare internet per leggere o inviare email o per consultare il proprio fascicolo sanitario elettronico, ricette digitali e referti online inviati via email.

 

 

Gli operatori presenti al Salone

 

Map Consulting, progetta e implementa le organizzazioni aziendali, contribuendo a migliorare le performance e il benessere organizzativo e valorizzando le potenzialità e le capacità delle persone coinvolte. Di recente ha avviato il Centro servizi alla persona anziana “Edward Jenner”, che  ha come obiettivo la continua ricerca del benessere della persona anziana attraverso una presa in carico responsabile da parte di qualificate figure professionali in grado di offrire la massima qualità delle prestazioni.

 

Melfi industria spa, propone un trattamento curativo attraverso fototerapia, mediante l'utilizzo di una lampada innovativa prodotta dalla industria svizzera Bioptron. Seminari sui benefici della fototerapia "un raggio di luce che accende il benessere", le applicazioni nelle attività sportive e nella cura degli inestetismi.

 

SITOR officina ortopedica dal 1984, impresa di produzione, consulenza e assistenza di ausili ortopedici e informatici per migliorare la mobilità e il benessere. Presidi realizzati su misura, articoli sportivi e di riabilitazione.

 

Coop. sociale Irislandia, specializzata nell'assistenza domiciliare e residenziale agli anziani nella Casa protetta Don Eugenio Pisano a Guamaggiore.

 

MSP Italia - Ente di Promozione Sportiva, sarà presente con i propri affiliati (palestre e scuole di danza) per promuovere un corso di attività motorie appositamente studiato per gli over 65, tento dalla Dott.ssa Barbara Ottonello.

 

Toro Ascensori, impresa di produzione per elevatori e ascensori interamente sarda, propone soluzioni su misura per la realizzazione di ascensori e pedane. Nel proprio stand sarà possibile provare il montascale a sedia, il montascale porta carrozzina e lo scooter elettrico.

 

UISP - Ente di Promozione Sportiva e sociale, presenterà i propri programmi di diffusione del valore sociale dello sport e i servizi riguardanti le attività sociali rivolte agli anziani e alle loro famiglie.

 

Istantanea (media partner del Salone A Chent’annos)

Agenzia di stampa giornalistica itinerante, realizzerà riprese audio-video e fotografiche per raccontare l'avvenimento, i seminari e gli stage, anche in diretta streaming. Realizzerà l'istant book di A chentannos e i servizi fotografici della manifestazione.

Propone per venerdì 1 maggio, alle ore 16.00, il seminario "l’incidenza dell’inquinamento sull’aspettativa di vita”, situazione ambientale, inquinamento e cause di malattie degenerative, croniche e invalidanti e invecchiamento attivo, prevenzione. Relatrice Daniela Concas.

 

ELIAS'S, è la denominazione scelta per un progetto di elissoccorso per la Sardegna. La Fondazione Sos Sardegna propone un progetto di sostegno popolare dei servizi di pubblica utilità per promuovere lo sviluppo del servizio aereo di soccorso civile sanitario.

 

CSI Sardegna - Ente di Promozione Sportiva, propone stage di ginnastica e yoga per over 65. Momenti di animazione con lo stage “il gioco non ha età” e un seminario dal titolo “attivi nel volontariato, una opportunità per gli over 65”. Propone inoltre un ciclo di seminari pratici dal titolo “sopravvivenza informatica” dedicati alle seguenti abilità informatiche: internet e le frodi informatiche, la posta elettronica, Internet e la pubblica amministrazione. I maestri di ballo delle associazioni sportive affiliate al CSI saranno gli animatori del fine serata con la proposta di balli di gruppo.

 

Promogest

La società di gestione delle più importanti piscine della provincia di Cagliari, guidata dal Prof. Paolo Pettinau, sarà presente in fiera per promuovere i benefici dell'attività natatoria soprattutto per le persone non più giovani e con difficoltà motorie. Saranno presentati i servizi di supporto e le tipologie di attività praticabili in vasche appositamente attrezzate.

 

 

Istituto Professionale per i Servizi Sociali “Sandro Pertini” di Cagliari, promozione del corso di studio in Servizi Socio Sanitari.

 

Genteinviaggio.it, propone un seminario dal titolo Turismo in Sardegna tra benessere psicofisico e prevenzione delle malattie dell'età adulta. Il seminario intende approfondire le tematiche legate al turismo in Sardegna focalizzandosi in particolare sulla qualità dei prodotti alimentari locali, le opportunità di turismo attivo (hiking, natura) presenti nell'offerta turistica regionale, il ritmo lento della vita nei piccoli paesi e il turismo culturale.

 

Ingegneria al servizio del risparmio energetico. Lo studio di ingegneria Badas sarà a disposizione per una consulenza gratuita su come fare risparmio energetico nelle civili abitazioni. Consigli pratici per ridurre il consumo energetico e il costo della bolletta.

 

Prophet (responsabile Nicola Odoni), è network di professionisti che operano nel campo della progettazione, realizzazione e comunicazione di micro-progetti ad alto impatto socio-economico locale, propone due appuntamenti il 28 aprile ore 17, per festeggiare sa Die de sa Sardigna propone un evento speciale, intimo e dedicato a chi sa apprezzare la buona musica e l’arte grafica. Alessandro Spedicati, compositore e cantante, metterà Ogni Cosa a Suo Posto assieme a Manuelle Mureddu, fumettista e scrittore, che ci racconterà attraverso immagini in Action Live Painting la sua visione della Sardegna fra chent’annos. Disegni in Musica, parole e tratti.

Il 25 aprile sarà ospite Carlo Mancosu, coideatore e responsabile della comunicazione di Sardex.net, l'innovativo circuito che permette alle aziende di finanziarsi reciprocamente senza interessi attraverso l'utilizzo di una valuta complementare locale digitale: il Sardex.

 

Università della Terza Età di Quartu Sant'Elena, Associazione socio-culturale rivolto alle persone appartenenti alla 3° età che considerano lo studio un ottimo strumento per attuare le attività collegate all'invecchiamento attivo.

 

 

 

Il programma sarà arricchito, prima dell’inizio della Fiera, con ulteriori eventi di spettacolo e appuntamenti.

 

 

Il calendario completo degli appuntamenti e tutti gli aggiornamenti saranno resi disponibili sul sito www.achentannos.it e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/www.achentannos.it

 

 

 

Dimensione: 

Contenuti correlati