Informazione scientifica 2.0: nuove sfide per giornalisti, operatori sanitari e pazienti

Un pomeriggio dedicato alla Salute 2.0. Operatori sanitari, docenti universitari e giornalisti si sono confrontati sul tema caldo della diffusione dell'informazione scientifica on line. Intorno al tavolo, moderato dal presidente dell'Ordine dei giornalisti della Sardegna, si sono riuniti Elisabetta Gola, coordinatore del corso di laurea in Scienze della Comunicazione (Facoltà di studi umanistici) che ha coordinato il suo intervento insieme a Oreste Gentilini, primario di Senologia all'ospedale San Raffaele di Milano, Mario Scartozzi, direttore dell'Oncologia medica dell'Aou di Cagliari e Maria Dolores Palmas, infermiera dell'Oncologia medica dell'ospedale Businco di Cagliari. Tanti spunti per la discussione sono nati anche dagli interventi del pubblico di cronisti riuniti in occasione del seminario "Informazione scientifica 2.0: nuove sfide per giornalisti, medici e pazienti" organizzato da Sardegna Medicina per l'Ordine dei giornalisti, nell'ambito degli eventi di formazione continua.

Sfoglia la gallery su Facebook

Dimensione: 
Patologie correlate: 

Contenuti correlati