Illusione e realtà: tra psicologia e neuroscienze
  • Lun, 11/07/2016 - 14:19

Martedì 12 luglio dalle 15.00 alle 19.00 l'aula Magna del'Università di Sassari ospiterà il convegno "Illusione e Realtà: tra Psicologia e Neuroscienze", che rappresenta la prima iniziativa culturale del nuovo corso di laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche dei Processi Cognitivi (Classe L-24). 

Il convegno sarà preceduto, alle 14.30, da un incontro con i giornalisti per la presentazione del nuovo corso dell'Università di Sassari, a cura del Magnifico Rettore, Massimo Carpinelli, e del Direttore del Dipartimento di Scienze umanistiche e sociali Gavino Mariotti.

I lavori si apriranno con un intervento di Kokichi Sugihara, docente di Matematica alla Meiji University for Advanced Study of Mathematical Sciences a Tokyo, intitolato "Evolution of Impossible Objects: Mathematical Development of New 3D Illusions". Sugihara ha vinto il 2° premio nel 12th (2016) annual Best Illusion of the Year Contest! per il fenomeno dal titolo “Ambiguous Cylinder Illusion” (http://illusionoftheyear.com/2016/06/ambiguous-cylinder-illusion/).

La realtà è una semplice illusione, sebbene molto persistente” (Einstein)

Le neuroscienze rappresentano l’insieme delle tecniche sperimentali più avanzate e dei più evoluti metodi di indagine scientifica il cui obiettivo è svelare i segreti del cervello, ultima frontiera della scienza contemporanea. Si tratta di un ambito di studio interdisciplinare, al cui interno convivono produttivamente scienze mature quali la fisica, la chimica, l’informatica, l’ingegneria, la psicologia, la matematica, la medicina, la linguistica. In breve, con il termine neuroscienze ci si riferisce alla scienza del sistema nervoso.

Il convegno intende esplorare l’intima relazione scientifica tra psicologia e neuroscienze attraverso lo studio di uno dei più importanti dilemmi della scienza contemporanea, il dilemma illusione-realtà. La soluzione del dilemma è il tema principale del convegno. 

Dimensione: 

Contenuti correlati