Gaslini polo di attrazione nazionale per la diagnosi di Celiachia: Aic-Liguria dona innovativo microscopio
  • Gio, 25/09/2014 - 18:05

Gaslini  polo  di  attrazione  nazionale  per  la  diagnosi  di  Celiachia: l’Associazione  Italiana  Celiachia- Liguria dona un innovativo Microscopio all’UOC Pediatria III per una diagnosi ancora più sicura. "Si tratta di un microscopio  stereoscopico  (modello stemi-2000  C  con  camera  digitale  a  colori)  del valore di 7mila euro, necessario  alla nostra UOC per la corretta diagnosi di celiachia, mediante biopsia  endoscopica  del  duodeno", ha spiegato Arrigo Barabino, direttore dell’UOC Pediatria III Gastroenterologia Pediatrica dell'ospedale Gaslini di Genova.

“Al Gaslini  siamo  in  grado di fare endoscopie quindi diagnosi di secondo livello  più  accurate,  più  appropriate  e  più sicure: qui esiste questa opportunità, attraverso la biopsia del duodeno, che per essere interpretata correttamente e non aver difficoltà ad essere letta, oggi si giova anche di questo  microscopio  all’avanguardia,  che  permette  di  avere  il massimo rendimento  da  una  tecnica che è necessariamente invasiva (viene fatta in sedazione  profonda  per  permettere  di  prelevare  i  frammenti  bioptici necessari)  ed  è quindi ancora più importante, per un bambino, non doverla ripetere”  ha  spiegato il direttore sanitario Silvio Del Buono. “Quindi al Gaslini è possibile ottenere una diagnosi endoscopica al massimo livello di accuratezza,  grazie  alla  grande  esperienza  del  nostro personale nella lettura  delle  biopsie,  che  da oggi sarà supportato da un microscopio di massima precisione”.

Patologie correlate: 
Dimensione: 

Contenuti correlati