Diabete tipo 2, giornata di prevenzione al Centro Commerciale Le Vele
  • Mar, 06/09/2016 - 15:06
 
Una giornata di promozione della salute mirata alla prevenzione del diabete di tipo 2 nella popolazione sana con età uguale o superiore ai 35 anni organizzata dal Dipartimento di Prevenzione della Asl di Cagliari. Si tiene oggi, ancora per tutto il pomeriggio, dalle 16 alle 18, al Centro Le Vele a Quartucciu. Come già in precedenti occasioni nel territorio, un'equipe dedicata della ASL sarà presente in un corner apposito, al fine di somministrare alla popolazione il Questionario di Tuomilehto per l'identificazione precoce dei fattori di rischio del Diabete Mellito di tipo 2.

Il diabete si può prevenire, ma per fare questo è necessario che ciascuno:

-Conosca il rischio di sviluppare la malattia

-Misuri il livello di zucchero nel sangue (tasso glicemico)

-Misuri la pressione arteriosa

-Adotti uno stile di vita sano.

Per questo, è importante la compilazione di un semplice questionario (questionario di Tuomilehto), un’operazione che dura pochi minuti, con il supporto dell’equipe dedicata, in grado di valutare la percentuale di rischio di contrarre il diabete e stabilire quindi l'eventuale necessità di un ulteriore controllo glicemico del paziente. Coloro i quali presenteranno alterazioni della glicemia saranno indirizzati verso i centri diabetologici aziendali territorialmente competenti per l’avvio del percorso terapeutico. informativo e di sensibilizzazione.

Il “Progetto di Prevenzione del Diabete di tipo 2 e delle malattie cardiovascolari” avviato dalla ASL di Cagliari si pone l’obbiettivo di individuare i soggetti a rischio diabete in una popolazione di età superiore ai 35 anni che, nel territorio Asl di Cagliari, è di circa 300.000 persone. Al fine di favorire una maggiore partecipazione della Popolazione e creare comunque momenti di sensibilizzazione al problema, il progetto prevede un’offerta attiva ed itinerante nei singoli Distretti della ASL che, grazie ad un’Equipe Medica Itinerante, composta da Medico, e Assistente Sanitario, percorre il territorio nelle diversi sedi per raggiungere il target individuato in modo capillare. Il Servizio Promozione della Salute, in collaborazione con i singoli Distretti, i Medici di Medicina Generale, le Farmacie del territorio, attua il programma che si sviluppa in cinque fasi.
La prima fase consiste in una campagna di informazione/sensibilizzazione – che da Aprile 2014 ha coinvolto il Distretto Sarcidano Barbagia di Seulo e Trexenta e da gennaio 2016 coinvolge il Distretto Area Vasta – attraverso giornate dedicate e mirate a illustrare il progetto.

La seconda fase consiste nella distribuzione del questionari di Tuomilehto agli utenti di età superiore ai 35 anni presso le sedi territorio (farmacie, ambulatori di MMG, centri di diabetologia, ecc). Il progetto prevede (3° fase) che il questionario sia compilato dal MMG o dall'equipe medica itinerante.

Nella quarta fase, sulla base dell'esito del controllo glicemico, si predispone un successivo controllo presso i centri di Diabetologia con l'eventuale conseguente presa in carico del paziente. Per i soggetti con alterazioni glicometaboliche, individuati tramite i questionari, è prevista la 5° fase, ossia l'offerta di strumenti di informazione e sensibilizzazione attraverso l'ausilio del personale medico specializzato dei centri di diabetologia.

Infine, l'ultima fase prevede la raccolta dei dati e la successiva elaborazione, finalizzata alla predisposizione dell'analisi epidemiologica ed il successivo monitoraggio del problema in un'ottica più ampia a livello sanitario e sociale.

 
Patologie correlate: 
Dimensione: 
Politica sanitaria: 

Contenuti correlati