Cronicità e gestione della Long-Term Care in Italia
  • Mer, 06/07/2016 - 14:41

I pazienti cronici assistiti in Italia fra ADI, Hospice e RSA sono oltre un milione. L’assistenza continuativa, per un lungo periodo di tempo, dei pazienti anziani e cronici costituisce una delle principali sfide per i sistemi socio-sanitari evoluti, caratterizzati dal progressivo invecchiamento della popolazione e dall’indebolimento delle reti familiari e sociali.

Per questo Italia Longeva, network scientifico del Ministero della Salute dedicato all’invecchiamento e alla longevità attiva, di concerto con l’IRCCS INRCA e la SIGG (Società italiana di Gerontologia e Geriatria) convoca per l’11 e 12 luglio a Roma, nell’Auditorium Biagio D’Alba del Ministero della Salute, il primo simposio plenario focalizzato sul grande tema delle cure a lungo termine, con l’obiettivo di stimolare un dibattito organico e strutturato sull’organizzazione e la gestione della Long-Term Care in Italia.

Alla sessione introduttiva di lunedì 11 luglio alle 9.30 interverrà Renato Botti, Direttore Generale Direzione programmazione sanitaria del Ministero della Salute, che per la prima volta illustrerà il Piano nazionale cronicità, licenziato di recente dal Ministero della Salute.  Sull’argomento interverranno, fra gli altri, Roberto Bernabei, Presidente di Italia Longeva; John Beard, Director Department of Ageing and Life Course, World Health Organization; Ketty Vaccaro, Responsabile Area Salute e Welfare del CensisMassimo Casciello, Direttore Generale Sistema Informativo e Statistico del Ministero della Salute; Mario Melazzini, presidente dell’AIFA. Nel pomeriggio di lunedì 11 luglio, una sessione dedicata alle cure palliative, durante la quale interverrà , tra gli altri, il dottor Gianlorenzo Scaccabarozzi, Direttore Dipartimento Fragilità dell’ASST di Lecco.

Inoltre, durante l'evento, sarà possibile partecipare alla discussione, in diretta e in 'modalità virtuale', attraverso il nuovo canale Twitter di Italia Longeva @ItaliaLongeva. Si potrà intervenire alle tavole rotonde con domande dirette al moderatore e ai relatori, nonché commentare e ritwittare i contenuti più interessanti della giornata attraverso l'hashtag #longtermcare.

Dimensione: 

Contenuti correlati